il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Tecnologia ::> Ceccano, al liceo arriva la banda ultralarga: 100 MB/s sincroni per collegarsi al mondo

Ceccano, al liceo arriva la banda ultralarga: 100 MB/s sincroni per collegarsi al mondo

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

CECCANO - Poter studiare contemporaneamente ad un compagno che si trova dall'altra parte dell'Atlantico, avere la disponibilità immediata di tutto il materiale multimediale presente sulla rete, pubblicare filmati e presentazioni, svolgere l'insegnamento a distanza senza tempi di attesa biblici, far dirigere l'orchestra del Liceo da un direttore che magari si trova in Finlandia.
Oggi si può: dal 31 marzo, infatti il Liceo di Ceccano è collegato alla banda ultralarga: 100 mb/s sincroni per consentire a ciascun componente della comunità educante del Liceo di accedere alla rete internet senza ostacoli. E' un risultato storico che pone in Liceo in linee con le grandi istituzioni educative del mondo. Basti pensare che l'agenda digitale del Governo prevede che la banda ultralarga arrivi nelle scuole con 30 mb/s soltanto nel 2020. 6 anni di anticipo che sono il frutto delle intuizioni, delle scelte, della determinazione del Liceo di voler scommettere sulla rete internet e sulle nuove tecnologie.  Il Liceo ha ottenuto questo risultato grazie all'adesione alla rete GARR, che unisce università e centri di ricerca in tutto il mondo: utilizzano il GARR l'Istituto di fisica nucleare, la Biblioteca Nazionale di Roma, il CNR, la Università di Roma 1, 2 e 3, la Luiss e tanti altri enti prestigiosi. Ad oggi sono soltanto 7 le scuole superiori collegate.
Nel comunicare la notizia agli studenti, ai docenti e alle famiglie, la preside Senese ha scritto: Questo importante collegamento permette alla scuola di avere a disposizione una connessione internet con una velocità di 100 megabit al secondo sia in download che in upload oltre ad un insieme di servizi collegati con il mondo dell'educational.
È inoltre in programma un aumento di tale velocità di almeno 10 volte. Sono in corso i lavori per l’adeguamento alla rete wireless interna che, a breve, sarà possibile utilizzare con il massimo delle prestazioni possibili in ogni angolo del Liceo. Questa “autostrada telematica” di cui ci siamo dotati permetterà di estendere i servizi tecnologici avanzati nella didattica della scuola, con importanti risultati per il lavoro degli insegnanti e la formazione degli studenti". Grazie alla banda ultralarga del Consorzio GARR sarà possibile avere lezioni da tutte le università del mondo, costituire gruppi di lavoro multilingue, far suonare insieme strumentisti che si trovano ai due capi del mondo: insomma un grande passo in avanti per il Liceo di Ceccano che è riuscito a superare tutti gli ostacoli frapposti dalla mancanza delle infrastrutture per la banda ultralarga.
Un grazie sentito va a tutti coloro che si sono impegnati per ottenere un tale risultato, a cominciare da Marco D'Ambrosio dell'Università di Cassino e del Lazio Meridionale e da Andrea Cavese dell'Avi Project. La banda GARR si aggiunge alle Google apps for education, al sistema di comunicazione del Liceo, al wireless in tutte le aule e alla dotazione tecnologica. E questo è soltanto l'inizio.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito