il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Tecnologia ::> Frosinone, sondaggio sul trasporto pubblico: studenti insoddisfatti per affollamento (84%) e puntualità (74%)

Frosinone, sondaggio sul trasporto pubblico: studenti insoddisfatti per affollamento (84%) e puntualità (74%)

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FROSINONE - Ieri è terminato il periodo di sondaggio sul servizio di trasporto pubblico. Al sondaggio hanno risposto mille studenti della provincia di differenti scuole e città ai quali sono state poste 17 domande inerenti differenti aspetti del servizio di trasporto pubblico.
Dei mille studenti 752 utilizzano i mezzi COTRAL, 360 mezzi di trasporto urbano e solo 56 il treno. La somma dei singoli dati supera il numero degli intervistati ciò a causa della presenza di Studenti costretti a prendere diversi mezzi per andare a scuola. I punti di forza:
Solo 4 dei 17 quesiti hanno superato il 50% di giudizi positivi. La reperibilità dei biglietti con il 79,6% di risposte positive, seguita dall’agibilità delle fermate e i luoghi di fermata entrambe con 65% di risposte positive infine il rispetto delle fermate con il 55,6% di risposte positive.
I punti deboli:
La pulizia interna, posta come prima domanda, è risultata essere il tallone d’Achille con soltanto lo 0,8% di risposte positive, seguita dalla presenza di mezzi nuovi che secondo l’85,2% degli intervistati non sono presenti e successivamente troviamo l’affollamento dei mezzi e puntualità che hanno ricevuto rispettivamente l’84,8% e l’84% giudizi negativi. Altri aspetti negativi riguardano la regolarità del servizio con l’80,8% di giudizi negativi, qualità del servizio, infatti, secondo il 76,4% degli studenti non corrisponde al costo che di conseguenza risulta elevato e l’orario di partenza o passaggio dei mezzi che per il 74,8% non risulta adeguato.
Le criticità:
Nella domanda libera e facoltativa alcuni studenti hanno denunciato la loro situazione.
Gli Studenti del Liceo Classico di Frosinone e residenti a San Giovanni Incarico denunciano la mancanza di mezzi di trasporto.
«Noi di San Giovanni Incarico-scrive uno Studente- pretendiamo almeno un autobus intermedio alle 7:15 per Frosinone perché sono super affollati sia la mattina che al ritorno».
Uno Studente dell’Itas di Frosinone e residente a Torrice sostiene che dopo l’uscita da scuola il COTRAL se passa porta sempre una ventina di minuti di ritardo ma l’attesa non è solo un problema di questo Studente, infatti, secondo quando affermato dagli Studenti la media di tempo di attesa si aggira intorno ai 30 minuti, con picchi superiori l’ora di attesa.
Uno Studente del Liceo Artistico di Frosinone denuncia la mancanza di Navette GEAF sufficienti per la popolazione studentesca presente nella zona, tra Artistico, IPSIA e Agraria. Gli Studenti dei paesi limitrofi di Frosinone, Sora e Cassino lamentano la mancanza di coincidenze, dovute ai ritardi dei mezzi, tale mancanza causa “attese inutili e fastidiose” come ha commentato uno Studente.
Quanto è risultato dal nostro sondaggio non può che non essere un monito sia per le Amministrazioni Comunali, la Provincia e le aziende di trasporto pubblico.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito