il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Tecnologia ::> Fiuggi, l’amministrazione Martini: «Il centro congressi è una priorità assoluta»

Fiuggi, l’amministrazione Martini: «Il centro congressi è una priorità assoluta»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FIUGGI - «La realizzazione di una struttura congressuale per la Fiuggi Unita è un'assoluta priorità tanto più in presenza di una crisi gravissima che ha fatto precipitare le presenze del tradizionale comparto termale e che rende quanto mai urgente dotare il nostro territorio di una struttura adeguata a sostenere ed incrementare il turismo congressuale». Lo afferma in un comunicato diffuso questa mattina la lista «Fiuggi Unita», che prosegue: «Fin dal suo insediamento l'Amministrazione Martini si è impegnata in un difficile recupero dei finanziamenti regionali, 4,5 milioni di euro, indispensabili per  la costruzione di questa fondamentale infrastruttura e colpevolmente finiti in perenzione a causa di insipienza ed incapacità della precedente Amministrazione Bonanni. Dopo  anni di parole e promesse tradite, la conferenza di servizi all’uopo convocata il 27 novembre scorso ha accettato la proposta tecnica esecutiva fatta dall’Amministrazione Martini che rende immediatamente cantierabile la realizzazione dell’opera progettata dallo studio Valle presso l’area dell’ex campo sportivo.
La proposta, rivista e rielaborata nell'ultimo anno, risulta quindi prestigiosa, competitiva, ambientalmente ed urbanisticamente sostenibile. Se ad operatori economici e cittadini non sfugge l’importanza di questa realizzazione tanto attesa per rilanciare l’economia cittadina, analoga consapevolezza sembra del tutto assente in chi è più impegnato a vagheggiare faraoniche costruzioni, tormento della propria cattiva coscienza, che ad affrontare con concretezza i problemi della nostra comunità.
Non ci impressiona il vessillo ipocritamente ambientalista innalzato in questi giorni da ambienti politici minoritari nella città con l’intenzione di sollevare polveroni inutili e dannosi. La salvaguardia dell’ambiente e soprattutto del bacino imbrifero è preoccupazione costante di questa maggioranza come dimostrano la lotta tenacemente sostenuta e vinta per ritornare in possesso del nostro bacino minerario e la politica di ridimensionamento degli indici di edificabilità.
A questo principio non si verrà meno nella costruzione del palacongressi che sarà edificato nel pieno rispetto dell’ambiente ed adottando tutte le misure necessarie a preservare le falde acquifere. 
Ringraziamo gli Enti Istituzionali superiori che si stanno impegnando per il raggiungimento di un obiettivo fondamentale per la nostra comunità e per tutto il comprensorio invitandoli, però, ad evitare inopportune rivendicazioni di paternità di tale risultato».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito