il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Tecnologia ::> Fiuggi, Conferenza servizi da via libera alla costruzione del Palacongressi. Iannarilli: "Segno che le province non sono inutili"

Fiuggi, Conferenza servizi da via libera alla costruzione del Palacongressi. Iannarilli: "Segno che le province non sono inutili"

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

altFIUGGI - La Provincia ha dato il via libera nella Conferenza dei servizi svoltasi ieri, alla costruzione del centro Congressi nella città termale. Un'opera attesa e polemizzata da anni che ora potrebbe dunque fattivamente vedere la luce.

Il Presidente dell'amministrazione provinciale Antonello Iannarilli ha spiegato così la decisione: "Con una riunione fiume di Conferenza dei Servizi abbiamo dato il via libera per la costruzione del Palazzo dei Congressi di Fiuggi. Desidero sottolineare l'importanza della delega a un organo di governo intermedio, qual è la Provincia, da parte della Regione Lazio. altIn assenza delle competenze provinciali, infatti, mai si sarebbe arrivati a disbrigare in una sola seduta di Conferenza dei Servizi una questio tanto complessa, con gravissime ricadute sulla prassi -spiega ancora Iannarilli - che avrebbe potuto pregiudicare un'opera vitale per la cittadina termale. Dare o meno un'autorizzazione del genere, come si comprenderà, non è questione di poco conto ma di grande responsabilità.

In assenza delle competenze necessarie, anche dal punto di vista professionale e di Uffici capaci a gestire pratiche di questo genere - conlcude il presidente Iannarilli - credo che il finanziamento recuperato dal Comune di Fiuggi per costruire l'opera sarebbe stato vano. Ciò per offrire, nella pratica, uno spunto ulteriore a chi continua ancora a pontificare circa l'inutilità delle Province".

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito