il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Tecnologia ::> Acuto Electronic Music Festival, record di pubblico per la nottata di musica techno e natura

Acuto Electronic Music Festival, record di pubblico per la nottata di musica techno e natura

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

ACUTO - Un evento da incorniciare. Moltissime sono state infatti le persone che, da tutta la provincia, hanno affollato l'area del laghetto Volubro Suso la notte del 25 Agosto scorso, per la terza edizione di Acuto Electronic Music Festival.
Grande l'entusiasmo dei ragazzi che fino alle prime ore dell'alba hanno ballato al ritmo energetico della musica elettronica.
Soddisfazione tra gli organizzatori che incassano il successo  e consolidano un progetto divenuto ormai uno degli appuntamenti più importanti in Ciociaria per gli amanti della musica techno.
Quest'anno il festival oltre a dare spazio, come di sua consuetudine, ai giovani Dj talenti della zona; Adelmo, Alfredo Guadalti, Valerio Panizio, Alex M_ne, ha avuto il piacere di ospitare due nomi del calibro di Logotech,punta di diamante della The Zone Records, etichetta discografica riconosciuta e apprezzata nel panorama techno mondiale e Frankyeffe, dj resident del Rashomon Club di Roma considerato tra i migliori dj producer d'Italia.

A mostrare soddisfazione l'assessore alle Politiche giovanili Adelmo Petrucci, che oltre ad essere un giovane Dj affermato, è stato tra i promotori del Festival acutino: "Un successo di pubblico - ha spiegato - che ci fa ben sperare nell'idea che abbiamo in mente: fare di questa kermesse non una semplice serata da discoteca sotto le stelle ma una rassegna originale, e unica in Ciociaria, che unisca la musica techno, passione di tanti giovani, al gusto delle bellezze del nostro territorio, che siamo impegnati a promuovere con tutte le nostre foze". Quindi Petrucci passa ai ringraziamenti, "dai ragazzi, numerosi, che si sono impegnati giorno e notte per la realizzazione dell'evento, agli sponsor, e in special modo alla Pro Loco, all'Amministrazione comunale tutta e alla Protezione civile".

Sulla stessa lunghezza d'onda il sindaco Augusto Agostini che ha commentato così, da parte sua, l'Acuto Electronic Music Festival: "Evento importante che insieme a SalTaranta ormai caratterizza il cartellone dell'Estate acutina, manifestazione capace di portare ad Acuto moltissime persone e di promuovere, quindi, al di fuori dei confini il nostro paese e le sue bellezze. Devo poi congrutularmi con gli organizzatori per l'ottima riuscita, anche quest'anno, del concerto non solo dal punto di vista musicale ma anche per tutto ciò che concerne la sicurezza e la tranquillità nello svolgimento dell'evento".

Acuto Electronic Music Festival cresce dunque ogni anno di più mostrando che l'accoppiata techno-natura, unione apparentemente azzardata possa davvero risultare originale e vincente.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito