il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Tecnologia ::> Regione Lazio, 9 milioni di euro per sicurezza stradale. D’Aguanno: «È nostra priorità»

Regione Lazio, 9 milioni di euro per sicurezza stradale. D’Aguanno: «È nostra priorità»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ROMA - La Regione Lazio intensifica il proprio impegno per aumentare la sicurezza della rete viaria laziale e quindi per contrastare il triste fenomeno delle lesioni e delle morti in incidenti stradali, ad oggi in Italia una delle principali cause di invalidità e di mortalità, specie fra i giovani.
«A tal fine – ha evidenziato Annalisa D’Aguanno, vicepresidente della commissione regionale alle Politiche Giovanili, Lavoro e Politiche sociali - la Giunta Polverini ha approvato il “Bando per interventi a favore della sicurezza stradale” con il quale si dà attuazione al “4° e 5° Programma Annuale” del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale. Il provvedimento – ha proseguito l’onorevole - prevede uno stanziamento di 9 milioni di euro, attribuiti dal Ministero delle Infrastrutture, per co-finanziare progetti realizzati dai Comuni e dalle Province del Lazio.
Il bando – ha spiegato ancora la D’Aguanno, che ha in merito elogiato l’operato dell’assessore alle Infrastrutture e ai Lavori Pubblici Luca Malcotti - è finalizzato a promuovere lo sviluppo di interventi ad alta efficacia per ridurre il numero delle vittime degli incidenti stradali e per favorire la diffusione di una nuova cultura della sicurezza».
L'entità del cofinanziamento regionale, compreso tra un massimo di 200mila e 600mila euro per ciascun progetto, è proporzionato all'indice di incidentalità.
«La sicurezza stradale – ha concluso il consigliere regionale del Pdl - è quindi sempre più una priorità assoluta della Regione Lazio. Questi finanziamenti sono particolarmente importanti perché ricadranno in interventi concreti sul territorio e forniranno ai comuni il know how per adeguare le competenze delle pubbliche amministrazioni nella progettazione e gestione delle infrastrutture secondo i criteri della sicurezza stradale».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito