il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Tecnologia ::> Serrone, Proietto presenta il progetto Baby Parking: «Riferimento per le famiglie»

Serrone, Proietto presenta il progetto Baby Parking: «Riferimento per le famiglie»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

SERRONE - Presentando un interessante progetto legato alla realizzazione di un baby parking, il Comune di Serrone ha colto una buona opportunità d'offerta dalla Regione Lazio legata ai Servizi all’Infanzia. «I baby  parking -commenta il Sindaco Maurizio Proietto- sono strutture dedicate a tutti i genitori che hanno la necessità di lasciare  per brevi periodi i figli in custodia e necessitano di un posto sicuro e fidato. È un servizio a carattere socio-educativo-ricreativo che accoglie minori in età compresa tra 12 mesi e i 3 anni.

Tale servizio nasce per agevolare le svariate esigenze delle mamme, garantendo non solo una serena permanenza nella struttura ma anche un momento piacevole, ed aggregante per il bambino, in un ambiente consono alle necessità di questa fascia di età.  Il servizio di Baby Parking persegue le varie finalità: collabora con la famiglia al fine di favorire l'armonico sviluppo della personalità infantile, stimola e sostiene il processo evolutivo del bambino, promuove le autonomie  proprie dell'età, promuove lo sviluppo psico-fisico del bambino e riduce il carico di cura per la famiglia. Il progetto presentato dal Comune di Serrone -continua Proietto- ha individuato nel plesso scolastico "Padre Quirico Pignalberi" in località La Forma  lo stabile per l'intervento strutturale volto ad ospitare il servizio socio-educativo per la prima infanzia,  ed avrà un'utenza proveniente anche dai Comuni limitrofi con particolare riferimento al Comune di Roiate, che ha accettato di aderire al progetto.  Il costo totale del progetto, composto da un coofinanziamento Regione -Comune,  è di € 300 mila di cui € 270 mila dalla Regione Lazio Assessorato  alle Politiche Sociali e Famiglia, e € 30 mila dal Comune di Serrone, quest'ultimi saranno ripartiti con il Comune di Roiate, in base al numero di bambini che verranno ospitati.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 13 Marzo 2012 09:07

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito