il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Sport ::> Fiuggi, GranFondo Città di Fiuggi Valerio Agnoli: domenica 4 maggio attesi 1200 ciclisti per la gara del «PedaLatium»

Fiuggi, GranFondo Città di Fiuggi Valerio Agnoli: domenica 4 maggio attesi 1200 ciclisti per la gara del «PedaLatium»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FIUGGI - Sono circa 1200 gli atleti attesi ai nastri di partenza domenica 4 maggio per la seconda edizione della «GranFondo Città di Fiuggi Valerio Agnoli», gara inserita nel circuito PedaLatium. In questi giorni gli organizzatori stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli «per confermare le buone cose fatte nella passata edizione, ma anche e soprattutto a correggere quei piccoli errori che commessi nella prima edizione».
I due percorsi di 135 chilometri (lungo) e 90 chilometri (medio) attraverseranno in successione i territori di Fiuggi, Fumone, Alatri, Ferentino, Anagni, Acuto, Piglio, Altipiani Arcinazzo, Affile, Subiaco, Jenne, Vallepietra, Trevi nel Lazio, ancora Altipiani di Arcinazzo per tornare all’arrivo sempre a Fiuggi.

La manifestazione si prefigge di unire due grandi piaceri: quello per il ciclismo (e la Ciociaria si presta benissimo a questo scopo) con le tradizioni gastronomiche da scoprire nelle osterie di Fiuggi e dell’intero territorio.
Valerio Agnoli, alla vigilia della gara a Lui intitolata ha voluto inviare un saluto ai partecipanti attraverso una intervista realizzata da Luca Alò per Ruote Amatoriali:
«La mia Granfondo è sinonimo di orgoglio e di festa in mio nome dove la cosa bella è quella di poter vivere la mia terra e la mia città come si vuole. I percorsi li abbiamo disegnati con lo staff in maniera tale che tutti possano giocarsi le proprie carte e che possano dar il meglio di sé su strade sicure. Quelle strade dove per anni ho buttato e continuerò a buttare sudore per poter donare a loro le mie gioie. I percorsi si presentano con delle salite dove la differenza, come del resto accade anche in mezzo a noi professionisti, la fanno le gambe. Il tracciato lungo, con un dislivello molto importante, è molto più selettivo e per i più audaci , che all'arrivo saranno premiati dal calore del pubblico. Il medio sarà caratterizzato da un piccolo strappetto dopo la deviazione tra corto e lungo che sarà il trampolino di lancio verso una grande vittoria non solo del singolo ma di tutti coloro che parteciperanno». 
Un grazie all'ottimo Luca Alò per averci concesso il testo dell'intervista.

Al timone dell’organizzazione dell’evento assieme a Gianni De Santis, per conto dell’Asd Ciclismo Fiuggi (oltre alla Tefuji Bike e all'Asd Acropoli Alatri), c’è anche Mauro Soscia che espone tutto quanto ruota attorno alla gara alla luce dei continui cambiamenti di percorso non dipendenti dalla volontà degli organizzatori: «Vi ringraziamo per la fiducia che ci state accordando, sperando di poterla ripagare sul campo. È un onore portare il nome del nostro concittadino Valerio Agnoli ma il ringraziamento va esteso anche a coloro che daranno il proprio contributo affinché Fiuggi possa vivere una giornata di festa con la bicicletta. Ci siamo messi alle spalle alcune piccole imperfezioni dello scorso anno cambiando la parte iniziale del tracciato. In più siamo stati costretti a rivoluzionare ancora il percorso per colpa di qualche burocrate che non ha gradito il passaggio della corsa. C’è tanta soddisfazione ma al contempo tanti sacrifici da affrontare senza trascurare ogni minimo particolare».

PROGRAMMA

SABATO 3 MAGGIO
15:00 – 19:30 consegna pacchi gara presso il Silva Hotel Splendid di Fiuggi ed apertura del villaggio espositivo

DOMENICA 4 MAGGIO
6:30 ritiro pacchi gara
8:30 entrata in griglia
9:00 partenza Granfondo
9:30 mini sprint PedaLatium Cinelli Boys
11:15 arrivo previsto mediofondo
12:00 apertura pasta party
12:30 arrivo previsto granfondo
14:30 premiazioni
17:00 chiusura manifestazione

Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Maggio 2014 13:50

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito