il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Sport ::> FIUGGI – Si è svolta ieri, domenica 28 aprile, la prima edizione della Granfondo di Fiuggi-Valerio Agnoli di ciclismo

FIUGGI – Si è svolta ieri, domenica 28 aprile, la prima edizione della Granfondo di Fiuggi-Valerio Agnoli di ciclismo

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

FIUGGI - Al via della GranFondo di Fiuggi si sono presentati circa 1000 ciclisti un numero assolutamente inaspettato per una manifestazione alla sua prima edizione. A fare gli onori di casa il ciclista ciociaro Valerio Agnoli accompagnato dal suo capitano Vincenzo Nibali. Entrambi si trovano in ritiro presso la stazione sciistica di Campo Catino, insieme agli altri compagni dell'Astana, per rifinire la condizione in vista del Giro d'Italia in partenza il 5 maggio da Napoli.
La competizione
I cicloamatori si sono sfidati su due percorsi uno di 84 km e 1.400 metri di dislivello e uno da 130 km e 2.300 metri di dislivello. Percorsi impegnativi caratterizzata dalla salita e dalla manzanza quasi assoluta di pianura.
Il vincitore del percorso lungo è risultato Vincenzo Pisani (GS MB LAZIO ECOLIRI) con il tempo di 3:35:16 seguito da Porzi Gianfranco (TEAM CARUSO RIVETTI) e Pieri Federico (ASD LATINA SPORTEAM 12). A vincere sul percorso medio è stato invece Castagnoli Federico (ASD BICIMANI) che ha percorso gli 84 Km in 2:13:53 seguito da Federico Lanzi (ASD TEAM TERENZI) e Cannizzaro Luisiano (GS MB LAZIO ECOLIRI). Tra le donne ha vinto Biagioni Corinne (GC MELANIA) con il tempo di 2:29:38 seguita a da Mascelli Deborah (ASD EFFETTO CICLISMO-FIANO ROAMANO) e Di Lorenzo Sabrina (ASD F. MOSER CT).

Da sottolineare l'ottima organizzazione dell'evento che lascia ben sperare per il futuro, anche nell’ottica di una valorizzazione di un territorio particolarmente vocato al turismo ciclistico. La vicinanza con il grande bacino di Roma, la straordinaria bellezza di strade peraltro relativamente poco trafficate e l’esistenza di molteplici percorsi di ogni tipo di difficoltà sia su strada che per MTB costituiscono una ricchezza tutta da scoprire per la Ciociaria.

(Foto: Unione Ciclistica Alatri)

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito