il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Sport ::> Al debutto subito bene la Moto3 Techno Racing Team 12.3

Al debutto subito bene la Moto3 Techno Racing Team 12.3

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ISOLA LIRI - Continua a ottenere risultati soddisfacenti il Techno Racing Team, scuderia di Isola del Liri (FR), dove ancora tutt’oggi vengono curate ed elaborate le moto. Nella gara del debutto, la Sillano-Ospedaletto in provincia di Lucca, il Techno Racing Team si era prefisso per la neonata TRT12.3 l'obbiettivo di terminare la gara senza patemi d’animo. Il risultato è andato ben oltre le speranze, visto che il pilota Michael Lauro in sella alla TRT12.3 non solo ha terminato la gara, ma si è messo dietro diversi avversari ed è riuscito inoltre ad agguantare la zona punti. Insomma si è trattato di un debutto molto positivo per questa Moto3 realizzata dal Techno Racing Team e che ha fatto intravedere grandi margini di sviluppo.

La dirigenza del team, ha così commentato: «Siamo più che soddisfatti per il positivo debutto della TRT12.3  ed è con orgoglio che possiamo affermare di essere stati i primi ad aver portato una Moto3 ad una gara del CIVS, si tratta chiaramente di un risultato di tutto il gruppo, ma è doveroso ringraziare l'impegno profuso dal pilota Michael Lauro e del tecnico Andrea Saccucci della MapMotive responsabile di tutta la parte elettronica e digitale della TRT12.3 e  che ha gestito nel migliore dei modi i vari problemi che una moto nuova presenta, inoltre un ringraziamento va ai nostri sponsor che ci sostengono e credono nelle nostre qualità».
A proposito di sponsor, è da segnalare che a partire da questa gara, sulle carene delle moto del Techno Racing Team è comparso il logo di un nuovo sponsor, si tratta della MECAL s.r.l. (Meccanica Aeronautica Liburdi) con sede a Ceccano, una delle aziende leader nelle lavorazioni meccaniche aeronautiche, partner di prestigiosi nomi dell'aeronautica mondiale. Alla gara toscana, oltre a Michael Lauro con la TRT12.3 hanno preso parte anche Mauro Di Sarra (Honda Hornet) nella classe Naked e Williams Alonzi (Honda CBR600RR) nella classe 600 Open. Ora per la TRT12.3 in vista del debutto in pista che dovrebbe avvenire a Binetto (BA), è previsto un ulteriore step, che riguarderà sia il motore e sia la parte digitale.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Agosto 2012 22:22

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito