il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Provincia di Frosinone, Bernardini (PSI) attacca Pompeo: «Predica bene e razzola male, accordi destra-sinistra solo per il potere»

Provincia di Frosinone, Bernardini (PSI) attacca Pompeo: «Predica bene e razzola male, accordi destra-sinistra solo per il potere»

FROSINONE - Ho appreso con stupore la nota stampa del Presidente della Provincia Antonio Pompeo apparsa su alcuni quotidiani per le nomine  dei due consiglieri provinciali, CinelliD’Ambrosio del Partito Democratico a delegati di qualche rimanenza di delega rimasta nel cassetto dell’Imperatore Presidente. Pompeo, eletto da una coalizione anomala in Italia, forse la prima in tutto il territorio nazionale formata dai partiti «Lista Pompeo ( fuoriusciti momentanei del PD), Forza Italia, Nuovo Centro Destra sta amministrando questa Provincia con le destre nazionali. La mia appartenenza ai Socialisti italiani è sempre stata dettata da un’attenzione particolare sugli scontri che ancora oggi stanno avvenendo all’interno del PD e alle allenze che si sono formate solo per il potere di gestire la cosa pubblica.
Noi gruppo consiliare PSI,vorremmo ricordare alcune cose sia ai cittadini che al partito di maggioranza relativa PD visto che oramai siamo passati alle barzellette politiche.
Da circa un anno e mezzo che i vertici del PD con l’ausilio dei due consiglieri provinciali,gridavano allo scandalo contro il presidente Pompeo per aver sottoscritto un accordo con la destra di Berlusconi e con il Nuovo Centro Destra. Gridavano: “Mai il PD con Forza Italia, Nuovo Centro destra, e con partiti di Destra”, “Mai noi del PD amministreremo la provincia di Frosinone con la Destra”.
Oggi con rammarico e delusione politica, il gruppo PSI alla Provincia, unico partito che è sempre stato all’opposizione dal minestrone politico, è molto rammaricato e deluso dal comportamento del PD,  per aver oggi condiviso l’alleanza con le destre  in provincia.
Il PD per due misere deleghe (che di fatto e’ una delega scorporata) e qualche sedia in più, si e’ rinnegato tutte quelle parole dette nel dibattito politico di questi anni, in consiglio provinciale, sui giornali, nelle televisioni e nelle segreterie, prendendo ancora una volta per i “fondelli” gli elettori di questa provincia e completando la divisione della famosa “VESTE di C………”.
Si rende pubblico che il sottoscritto ha rifiutato, per coerenza politica e amministrativa di appartenenza al Centro Sinistra, l’accordo offerto dal Presidente Pompeo di una delega di governo anche per noi Socialisti, il rifiuto e’ stato naturale sulla base che non ha voluto ricostituire il CENTRO-SINISTRA come in tutte le Amministrazioni italiane.
Noi gruppo PSI, non critichiamo le libere scelte ed alleanze fatte tra loro PD,FI,NCD, perché questo giudizio lo lasceremo agli elettori, tesseratii e simpatizzanti del Partito Democratico, che valuteranno L’ACCOZZAGLIA POLITICA provinciale, per non aver rispettato il vero obiettivo nazionale,ossia un CENTROSINISTRA FORTE E VINCENTE.  
A questo comportamento anomalo e perdente, noi Gruppo Socialista, diciamo con fermezza “ MAI CON LA DESTRA”, rimanendo a svolgere il nostro compito di oppositori a queste ammucchiate.
Infine vorremmo ricordare ai vertici del PD che i nostri genitori grandi uomini di sinistra, ci hanno imparato che la COERENZA nella vita, è cosa fondamentale, forse anche il presidente Pompeo dimentica o fa finta di dimenticare il significato di questo termine (per LUI sconosciuto) allora glielo ricordiamo noi Socialisti nel rispetto del Centrosinistra.
Significato di Coerenza: “Che non presenta contraddizioni, comportamento, discorso coerente/conforme a qualcosa con cui ha un collegamento (PSI ecc), in particolare, si dice di chi agisce conformenmente al proprio pensiero. Persona coerente, un uomo politico deve essere coerente con le prorie idee, connesso.”
Gianni Bernardini
Consigliere Comunale di Ferentino e Provinciale
del PSI

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito