il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Fiuggi, il capogruppo di maggioranza Pirazzi replica all’opposizione dopo i controlli della Guardia di Finanza

Fiuggi, il capogruppo di maggioranza Pirazzi replica all’opposizione dopo i controlli della Guardia di Finanza

FIUGGI - «Le verifiche dei giorni scorsi presso gli uffici del nostro Comune riguardano l'attività di controllo svolta dall’autorità competente a seguito di due esposti». Esordisce così il capogruppo di maggioranza della “Fiuggi Unita” Diego Pirazzi, in relazione al “blitz” delle fiamme gialle avvenuto nei giorni scorsi presso la sede comunale, replicando alla minoranza consiliare.
«Come strumentalizzare una vicenda amministrativa–contabile, -continua Pirazzi- peraltro già nota e discussa in passato, fa emergere una chiara ed evidente difficoltà dell’opposizione rispetto ai temi centrali che toccano la vita della nostra comunità. Creare in modo puntuale, ogni due e tre mesi circa, un “caso” politico concernente ATF e bilancio comunale, sembra diventato lo sport preferito della minoranza. Vorrei comunicare a tutti i cittadini che l’amministratore unico di ATF Francesco Pannone, già ha sistemato una volta l'annosa questione dei canoni minerari, con il benestare della Corte dei Conti. Così si accinge a fare di nuovo, per chiudere definitivamente e in maniera sensata la partita del dare e avere tra Comune e ATF . Pertanto continuare sulla sterile e becera contaminazione di argomenti dibattuti da mesi non può che avere un unico obbiettivo: tentare di destabilizzare la nostra azienda pubblica e una maggioranza che è più compatta ed unita di quello che qualcuno vuol far credere. Le varie anime politiche che compongono l'opposizione oltre a perdere tempo con inutili esposti, denunce ed articoli pilotati, pensassero a proporre soluzioni ai problemi del paese. Invece di interferire negativamente sulla vita di ATF e Comune, dovrebbero tutelarne l'immagine e la stessa attività. Imparassero piuttosto a usare e non abusare dei consigli comunali straordinari, stando seduti su quegli scranni da cui più volte sono fuggiti: teatrini e spot per esaltare posizioni personali che nulla hanno a che fare con il bene comune.
Questa amministrazione, -conclude il capogruppo Pirazzi- conscia dei problemi e delle sfide che attendono la città di Fiuggi, rimanda al mittente qualsiasi tentativo di mistificazione della realtà. Stiamo gettando le basi per una discontinuità rispetto al passato».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito