il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Fiuggi, smentita della «Fiuggi Unita» alle indiscrezioni su spaccatura maggioranza, Baccarini: «Realtà triste»

Fiuggi, smentita della «Fiuggi Unita» alle indiscrezioni su spaccatura maggioranza, Baccarini: «Realtà triste»

FIUGGI - Giunge velocissima la precisazione da parte del coordinamento della Fiuggi Unita in relazione alla sentita spaccatura all'interno del gruppo di maggioranza del Comune di Fiuggi, da poco pubblicata, ma non non sembra chiarire del tutto le domande che trovano fondatezza nei contrasti interni generati dall'alleanza PD-FI.  
«Con riferimento alle presunte difficoltà della Fiuggi Unita -si legge nella nota-  è opportuno chiarire che la discussione relativa alla definizione del piano di razionalizzazione delle partecipate, previsto dalla legge e nello specifico incentrato principalmente sulla prospettiva industriale dell'A.T.F., è al momento all'attenzione dei Consiglieri Comunali sulla base di un percorso  innovativo approvato all'unanimità dal Coordinamento del movimento 20 giorni fa. Non appena terminata la fase di approfondimento, che comunque non dura da quattro mesi, la questione tornerà nuovamente all'ordine del giorno del Coordinamento per la sintesi finale prima dell'approdo in Consiglio Comunale. Considerato il tema certamente importante e strategico, si è scelta volutamente di impostare la discussione secondo una logica maggiormente aperta e partecipata rispetto al passato e questa è una novità reale, ma al momento non possono essere rappresentate fratture o contrapposizioni di alcun genere non solo perché non ci sono, ma anche perché, non essendoci una sintesi del ragionamento in essere, queste non sono possibili. Per quanto attiene alla rievocazione di fatti già accaduti, essi forse hanno senso per chi ha vissuto quei periodi e non riesce ancora a superarli, ma non possono essere un riferimento per chi, come molti degli attuali amministratori, ragiona oggi di nuove opportunità e prospettive di sviluppo senza aver mai partecipato attivamente a periodi storici ormai superati».
Ad ogni modo, la prossima settimana ci saranno nuovi sviluppi in seno all'ATF, che meglio potranno chiarire l'attuale situazione che si sta affrontando.
Inevitabili anche le considerazioni dal gruppo di minoranza: «Interessante -afferma il consigliere di minoranza Alioska Baccarini-  leggere che i lavori dell'amministrazione sono congelati, che c'è un ritardo di presentazione del piano industriale ATF, a rischio la cassa integrazione per gli operai, e questa è una realtà triste per la comunità fiuggina».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito