il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Trevi nel Lazio, Nino Marazzita a sostegno di Grazioli; il candidato: «Amministrazione vicina alla gente»

Trevi nel Lazio, Nino Marazzita a sostegno di Grazioli; il candidato: «Amministrazione vicina alla gente»

TREVI NEL LAZIO - Un apripista di grande spessore, è intervenuto sabato scorso per l'apertura della campagna elettorale per il candidato a Sindaco l'avv. Silvio Grazioli e la sua lista "Trevi Nel Futuro", si tratta dell'avv. Nino Marazzita ritenuto tra i primi penalisti in Italia, legale di grande livello, al centro dei più importanti processi della storia italiana degli ultimi quarant’anni come: l'omicidio di Pier Paolo Pasolini, è stato, tra l’altro, rappresentante legale italiano di Jean-Paul Sartre, intellettuale e filosofo francese, e difensore di Eleonora e Maria Fida Moro nei processi riguardanti il sequestro di Aldo Moro ed altri ancora; attualmente è Giudice nel programma televisivo di Canale 5 "Forum". «La mia presenza qui a Trevi Nel Lazio -ha sottolineato l'avv. Nino Marazzita - è una dichiarazione di stima ed amicizia, verso un collega, ma soprattutto verso un amico, vero, leale, onesto e di grande spessore culturale come è Silvio Grazioli. Ho l'onore di conoscere Silvio, e credo non ci sia uomo migliore per poter guidare una comunità, perché Silvio Grazioli, è una persona concreta, e soprattutto umana, che ama il suo paese, la sua gente e lavorerà per il bene di questa comunità, e sono certo che anche voi  concordiate con me».
Sabato sera a Trevi Nel Lazio, davanti ad una grande folla, Silvio Grazioli ha avuto modo di fornire elementi validi nel designare una prospettiva nuova e valida nel cambiamento positivo di Trevi, di un programma che nei prossimi giorni, illustrerà meglio nei particolari. «Trevi ha bisogno di un’Amministrazione al servizio dei cittadini, -ha commentato Silvio Grazioli- dove il cittadino torni ad essere protagonista della vita del paese, sono stati 5 anni di un'Amministrazione indifferente e sorda alle problematiche del territorio e della comunità, e le conseguenze sono visibile davanti a tutti; c'è bisogno oggi di un'amministrazione sensibile che si ponga al fianco dei propri cittadini e del territorio».
Quindi si è passati alla presentazione dei candidati, ed all'invito per il prossimo incontro pubblico di domenica.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito