il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Serrone, Nucheli: «Salva autonomia dell'istituto scolastico», Regione Lazio accoglie istanze del Comune

Serrone, Nucheli: «Salva autonomia dell'istituto scolastico», Regione Lazio accoglie istanze del Comune

SERRONE - La Giunta Regionale del Lazio, anche per l'anno 2015/2016 ha deciso di mantenere  l'autonomia dell’Istituto comprensivo di Serrone eliminando, ancora una volta, il timore di accorpamento ad un altro comune. Grande soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Natale Nucheli, che ogni anno porta avanti questa battaglia, sottolineando l'importanza che il plesso scolastico di Serrone mantenga la sua autonomia.  «Abbiamo ottenuto una grandissima vittoria -sottolinea il Sindaco Nucheli-  che ci permette di mantenere l’autonomia del nostro Istituto comprensivo e di poter, quindi, continuare ad investire sulle scuole e sull’istruzione dei nostri figli. In quest'occasione Stavolta la Provincia di Frosinone accogliendo in pieno le nostre motivazioni, è stata la nostra prima alleata, dando parere positivo al mantenimento dell’autonomia, alla luce di tutte le criticità che abbiamo, a partire dalle caratteristiche geografiche  considerando che il plesso insiste su un Comune montano, con tutti i suoi disagi nel perdere l'autonomia scolastica.
Come un anno fa, poi, l’assessore regionale alla scuola, Massimiliano Smeriglio, e gli uffici regionali, hanno dimostrato grande apertura al dialogo e al confronto e hanno accolto le nostre istanze. Anche per il prossimo anno – conclude Nucheli - la buona politica è riuscita a modificare ciò che la burocrazia vorrebbe cancellare. Ora spero che si arrivi a definire questa vicenda una volta per tutte, per evitare che ogni anno le sorti dei nostri figli dipendano dalla speranza di trovare interlocutori in grado di capire le istanze che vengono avanzate».
Soddisfazione viene espressa anche dall’assessore alla scuola Bruno Pagliaro e dalla consigliera delegata Antonietta Damizia.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito