il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Piglio, primo Consiglio dell’Amministrazione Felli: in Giunta Fontana, Franceschetti, Mortari e Celletti

Piglio, primo Consiglio dell’Amministrazione Felli: in Giunta Fontana, Franceschetti, Mortari e Celletti

PIGLIO - Si è svolta questa mattina la prima seduta del nuovo Consiglio comunale di Piglio all'indomani delle elezioni amministrative del 25 maggio che hanno eletto come sindaco Mario Felli della lista “Uniti per Piglio”; il primo cittadino ha giurato fedeltà alla Repubblica ed alla Costituzione ed ha presentato la sua giunta municipale: Francesco Fontana nomina a vice Sindaco con delega al personale ed attività produttive; Luca Franceschetti assessore a bilancio, patrimonio,rapporti enti comunitari e regionali; Rinaldo Thomas Mortari assessore allo sport, ambiente, protezione  civile ed agricoltura
infine  Domenica Celletti  assessore al turismo, spettacolo e comunicazione.
Delegato a capogruppo per la maggioranza al consigliere Mauro Federici e per la minoranza a Tommaso Cittadini (ex Sindaco).  
«Ritengo -ha sottolineato Felli- che con questa squadra, che ha già regalato il sogno del cambiamento ai cittadini di Piglio, il nostro paese potrà ripartire per poter tornare a recitare un ruolo di primo piano nel nostro territorio. Dopo un momento di accese divisioni che hanno caratterizzato la campagna elettorale e le elezioni, spero ora che anche noi possiamo trovare quello spirito di unità necessario a collaborare per far crescere al meglio Piglio, con l’aiuto di tutti. Ai miei colleghi di Giunta e del gruppo di maggioranza auguro un buon lavoro: ci aspettano anni di grande impegno, di sacrifici, di partecipazione costante ad ogni sfaccettatura della vita pubblica". Felli ha poi lanciato un appello anche ai cittadini: «Non abbiate remore a venire a parlarci, segnalateci le criticità che riscontrate, venite a vivere il Comune, proponeteci le vostre idee. Solo così potremo raggiungere degli obiettivi condivisi rivolti al bene della collettività».
Il Sindaco Mario Felli nel suo discorso, dopo aver ricordato i suoi genitori e l'amore per Piglio che gli hanno trasmesso,  ha sottolineato nuovamente l’intenzione di instaurare un rapporto di collaborazione costruttiva per il bene del paese con le opposizioni.
«A voi mi rivolgo, auspicando in un’opposizione costruttiva, ferma restando la nostra disponibilità a lasciare una porta aperta: ritengo infatti doveroso che tutti i consiglieri abbiano la possibilità di collaborare, se lo vogliono, portando delle proposte al gruppo che ha l’onore e l’onere di governare». Invito che il capogruppo di minoranza Tommaso Cittadini ha accettato nel fare gli auguri alla nuova amministrazione.
A breve verranno indicate le deleghe ai restanti consiglieri di maggioranza.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito