il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Valle del Sacco, l’On. Pilozzi interroga il Ministro dell’Ambiente: «Nel fiume schiuma e odori nauseabondi»

Valle del Sacco, l’On. Pilozzi interroga il Ministro dell’Ambiente: «Nel fiume schiuma e odori nauseabondi»

ROMA - «Ho depositato ieri un'interrogazione al Ministro dell'Ambiente in merito agli ultimi, inquietanti episodi di inquinamento del fiume Sacco, su cui, nel fine settimana è comparsa di nuovo una schiuma anomala, accompagnata da odori nauseabondi». Lo rende noto in un comunicato stampa l’On. Nazzareno Pilozzi, deputato di Sinistra Ecologia Liberta, che prosegue: «Al Ministro, ho chiesto di coinvolgere il Nucleo Operativo Ecologico per supportare le indagini delle autorità coinvolte e individuare i colpevoli di questo ennesimo scempio ai danni della salute dei cittadini.
La presenza di una densa schiuma bianca nel tratto di fiume che si trova tra i comuni di Patrica e Ceccano e gli odori nauseabondi ad essa annessi hanno provocato allarme e preoccupazione durante gli ultimi fine settimana. I Vigili Urbani del Comune di Ceccano stanno cercando di risalire ai responsabili ma, come al solito in questi casi, risulta molto complicato individuare la fonte di inquinamento: molto probabilmente cisterne che scaricano i loro inquinanti in aree non visibili.
Il tema del Fiume Sacco – e della bonifica della Valle tutta – non può più essere rinviato. Per questi motivi, ho chiesto al Ministro di attivarsi per coordinare lui stesso tutte le autorità pubbliche coinvolte nei processi di bonifica ambientale, ancora troppo a rilento rispetto alla gravità dell'inquinamento».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito