il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Frosinone, Pilozzi e Fortuna (SEL) denunciano tagli sulla sicurezza: verso accorpamento di Commissariati

Frosinone, Pilozzi e Fortuna (SEL) denunciano tagli sulla sicurezza: verso accorpamento di Commissariati

FROSINONE - «La chiusura e l’accorpamento di diversi Commissariati di pubblica sicurezza anche nella Provincia di Frosinone,  in discussione presso il Ministero dell’Interno, nel nome della necessità di risparmi e tagli alle spese, la riteniamo un gravissimo errore perché riduce drasticamente i presidi di controllo su un territorio fortemente a rischio non solo per la criminalità comune, molto forte in questi ultimi mesi, ma anche per la massiccia presenza della criminalità organizzata». Questo l’allarme lanciato da Nazzareno Pilozzi e Giuseppe Fortuna, rispettivamente deputato e Segretario provinciale di Sinistra Ecologia Libertà.

«La denuncia lanciata dal Coisp, il Sindacato della Polizia, mi trova assolutamente d’accordo specie nell'evidenziare i danni al nostro territorio derivanti dalla chiusura possibile della sezione della Polizia Postale di Frosinone e dall’accorpamento di varie sezioni di Polizia stradale», continua Pilozzi
«Il Corpo di Polizia è quello che negli ultimi anni è stato tra i più colpiti dai tagli alla spesa pubblica con conseguenze oramai al limite della sopportabilità: mancanza di personale, taglio delle pattuglie su strada, difficoltà nell’approvvigionamento carburante e ora la chiusura delle sedi e l’accorpamento dei reparti».

«Riteniamo che la misura sia colma, occorre certo razionalizzare la spesa indirizzandola in attività produttive ed efficienti ma in questo modo, come dimostra il peggioramento dei livelli di sicurezza della Provincia di Frosinone, si rischia seriamente di compromettere la stabilità di un territorio già colpito dalla crisi economica e sociale», concludono gli esponenti di Sel.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito