il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Frosinone, Pilozzi a Roccasecca con il sindaco Giorgio: «Su gestione rifiuti affrontare problemi strutturali»

Frosinone, Pilozzi a Roccasecca con il sindaco Giorgio: «Su gestione rifiuti affrontare problemi strutturali»

FROSINONE -  Il tema della gestione dei rifiuti in Provincia di Frosinone e dei disagi provocati dall’invio dei rifiuti dalla Provincia di Roma, continua ad essere al centro della discussione politica e delle polemiche.
Ieri una delegazione di Sinistra Ecologia e Libertà provinciale, guidata dall’On. Nazzareno Pilozzi e dal Sindaco di Roccasecca Giovanni Giorgio, ha compiuto una visita presso la discarica di Roccasecca, gestita dalla società Mad Srl.
«Ho voluto personalmente conoscere il modo in cui opera una delle strutture fondamentali nel ciclo dei rifiuti della Provincia di Frosinone, ha dichiarato Pilozzi. Il nodo centrale della vicenda è che la Regione Lazio ha il dovere di intervenire affinché la Provincia di Roma risolva una volta per tutte i suoi problemi strutturali e sia in grado, ora e nel futuro, di gestire autonomamente i rifiuti che produce.
Il territorio ciociaro non può divenire la discarica dei rifiuti della provincia romana dopo la chiusura delle discariche di Malagrotta prima e dell’Inviolata poi, occorre un’azione urgente da parte della Regione per risolvere i problemi una volta per tutte», continua Pilozzi.

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco Giorgio che ha ribadito la necessità che la Regione ponga la parola fine alla pratica di utilizzare le strutture ciociare a copertura di carenze della Provincia di Roma.

L’On. Pilozzi ha ribadito la necessità di adeguamenti tecnologici dell’impianto Saf di Colfelice. Quell’impianto è stato concepito e costruito secondo logiche vecchie, che vedevano nella discarica e nell’incenerimento rifiuti un naturale completamento.
«Noi oggi dobbiamo strutturare il nostro sistema rifiuti sui principi della riduzione a monte e della raccolta differenziata spinta che richiedono adeguamenti strutturali e un cambio radicale nella gestione pubblica dei rifiuti in Provincia di Frosinone. Nei prossimi giorni presenterò in ogni caso una interrogazione al Ministro delle Salute per chiedergli una approfondita verifica sanitaria su un territorio, quello tra Roccasecca, Colfelice e il comprensorio, tra i più martoriati della nostra Provincia», ha concluso Pilozzi.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito