il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Esercito di Silvio, delegazione regionale partecipa domani a sit-in davanti Quirinale

Esercito di Silvio, delegazione regionale partecipa domani a sit-in davanti Quirinale


altROMA - Una delegazione dell’Esercito di Silvio Lazio presenzierà alla manifestazione indetta dal proprio leader, Simone Furlan, nei pressi del Quirinale domani, mercoledì 12 febbraio 2014 alle ore 18.


 Giovanni Iacoi, coordinatore Lazio dell’Esercito di Silvio, ritiene sia doveroso manifestare affinché il Presidente Napolitano faccia chiarezza e dica la verità su quanto accaduto nell’estate del 2011 ai danni del governo Berlusconi. Da qui il titolo della manifestazione di domani “Ora Dica la verità!”.

Il leader dell’Esercito di Silvio, Simone Furlan, dichiara, in un comunicato: “l’ultimo Presidente del Consiglio espressione del voto e legittimato dal popolo è stato proprio Silvio Berlusconi che nel 2008 ricevette un ampio, chiaro ed evidente mandato popolare.

Tutti i successivi governi, che hanno portato il Paese ad un lento ed inesorabile declino, sono espressione diretta di manovre di palazzo orchestrate dal Presidente Napolitano che ha deciso autonomamente, volendo usare una metafora calcistica, di non voler più fare l’arbitro bensì il centravanti di sfondamento

E’ arrivato il momento di fare luce sulla vicenda perché, se corrispondesse al vero, conclude - Giovanni Iacoi – è minimo e doveroso che qualcuno chieda scusa al nostro Presidente Berlusconi ingiustamente delegittimato e calunniato a livello mondiale e a tutti gli italiani che hanno subito e continuano a subire le disastrose conseguenze prima del Governo Monti, e ad oggi del Governo Letta.

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Febbraio 2014 17:37

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito