il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Primarie PD, Scalia tira la volata a Renzi per l'8 Dicembre: "Gli iscritti ci chiedono cambiamento"

Primarie PD, Scalia tira la volata a Renzi per l'8 Dicembre: "Gli iscritti ci chiedono cambiamento"

altFROSINONE - "Anche in Provincia di Frosinone Renzi sta avendo una buona affermazione nelle assemblee riservate agli iscritti.

Ciò nonostante il voto sia fortemente inquinato e falsato dalla decisione assunta dal dirigente organizzativo Nazionale, onorevole Zoggia, di far votare anche coloro che si sono iscritti nei 34 congressi annullati in provincia di Frosinone, dalle commissioni provinciale e nazionale, e a cui ha partecipato solo una parte del partito.

Così Francesco Scalia, sentaore PD e sostenitore del sindaco di Firenze - in foto la presentazione della campagna pro Renzi in Ciociaria - commenta la partecipazione e il voto alla preselezioni dei candidati alla Segreteria nazionale del Partito Democratico, che si sono svolte ieri in quasi tutti circoli del frusinate.

Quindi ha aggiunto: "Lasciamo però da parte le polemiche e valorizziamo la straordinaria voglia di cambiamento che tanti iscritti al PD in provincia stanno esprimendo con il loro sostegno alla candidatura di Matteo Renzi.

L’8 dicembre vivremo una partita completamente diversa. Il voto - spiega il sentaore Scalia - sarà aperto a tutti i cittadini ed è prevedibile che anche nella nostra Provincia Renzi si affermerà con ancor più forza ed in dimensioni nel voto di gran lunga maggiori. Sarà un giorno di festa per il PD ed un momento decisivo per la vita politica e democratica del Paese.

Ringrazio di cuore i tanti attivisti e militanti che hanno dedicato passione e lavoro in queste giornate congressuali - conclude - ed invito tutti ad una straordinaria mobilitazione per il voto dell’8 dicembre. Per cambiare il PD e per cambiare l’Italia".

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Novembre 2013 12:22

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito