il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Filettino, dura replica del sindaco De Meis al consigliere Sellari sull’aumento della Tares

Filettino, dura replica del sindaco De Meis al consigliere Sellari sull’aumento della Tares

FILETTINO - «Ormai non ci meravigliamo più di tanto delle esternazioni costruite del consigliere di minoranza Luca Sellari» ha commentato il Sindaco di Filettino Paolo De Meis, in relazione alle recenti dichiarazioni del consigliere Sellari sul pagamento della Tares (il tributo sui rifiuti e sui servizi indivisibili).  «Il fatto ancor più sconcertante -continua De Meis- è che Sellari parla di un aumento per giungere alla cifra di € 196 mila euro alla ditta per lo smaltimento e raccolta rifiuti, che al contrario è rimasta invariata e non è stata aumentata. Si chiede il perchè da una cifra di €75 mila con cui la ditta si era aggiudicata l'appalto ora si è arrivati a €196 mila, ma dovrebbe saperlo, visto che il tutto è avvenuto quando era Sindaco, ma magari in quel periodo era troppo impegnato in altro per ricordarsene.  Ebbene dalla cifra di € 75 mila stabilita per un servizio di 2 giorni, si è passati a € 122 mila perchè chi gestisce il servizio illustrò che non erano sufficienti 2 giorni ma ce ne volevano 4 giorni, poi si è arrivati ad € 175 mila perchè il Comune di Filettino deve pagare lo smaltimento, spese varie degli automezzi, ripeto la cifra è la stessa durante l'amministrazione Sellari, noi non abbiamo toccato nulla. Sul fatto che il servizio non rispecchia la realtà, ossia che il paese non è ben pulito, lo condividiamo ed il problema c'era anche durante la sua gestione e quella commissariale, dovuto alle "capacità" della ditta che gestisce il servizio che continuiamo a sollecitare, ma che a quanto sembra mostra la sua stessa  "professionalità" negli altri Comuni dove esercita. Al contrario quest'Amministrazione ha improntato il criterio di equità e giustizia sociale, fino a poco tempo fa si è pagato in base ai metri quadrati e non è equilibrato, considerando lo stato sociale ed occupazionale precario di molti cittadini. Con la nostra linea abbiamo equilibrato il pagamento tenendo in considerazione  lo stato sociale ed occupazionale dei cittadini, in più i non residenti hanno avuto una riduzione del 20% come per chi vive solo.  Pertanto sottolineando che dall'insediamento di quest'Amministrazione a Filettino è tornata la serenità e tranquillità, che fino a poco tempo fa non c'era, -conclude il Sindaco- quello che sfugge al consigliere Sellari, è che noi non abbiamo attuato nessun aumento della Tares, c'è stato solo un adeguamento alla Legge con le  agevolazioni,  del pagamento ai cittadini, ma forse si era distratto in Consiglio».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito