il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Servizio idrico, nasce Comuni attivi per l'Acqua pubblica. Si preme per risoluzione contratto con Acea

Servizio idrico, nasce Comuni attivi per l'Acqua pubblica. Si preme per risoluzione contratto con Acea



altFROSINONE - Gli amministratori presenti all’assemblea, proposta dal Coordinamento Provinciale Acqua Pubblica, svoltasi ieri  presso la sala di rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale, nell’auspicare che la Conferenza dei Sindaci di lunedì prossimo, deliberi senza ulteriori dilazioni la risoluzione del contratto con il gestore Acea Ato5 spa, ritengono indispensabile che i Comuni dell’Ato si diano una struttura di coordinamento volta non solo a seguire la vicenda dell’attuale gestione ma anche ad individuare ed affrontare le problematiche connesse al percorso di ripubblicizazzione del servizio che è, e deve restare, l’obiettivo ultimo che deve essere conseguito.


In questo senso si è costituito il Coordinamento denominato Comuni Attivi per l’Acqua Pubblica  che si pone come primi obbiettivi, la raccolta al suo interno di tutte le Amministrazioni a prescindere dai diversi orientamenti politici; l'effettiva risoluzione del contratto per colpa del gestore Acea Ato5;   l’approvazione da parte del Consiglio Regionale del Lazio della nuova legge di riassetto del Sistema Idrico Integrato proposta col meccanismo del referendum propositivo dai Comitati della Regione Lazio e da decine di Comuni tra cui il Comune di Cassino.


Al Coordinamento Comuni Attivi per l’Acqua Pubblica hanno già aderito i sindaci e gli amministratori dei comuni di Cassino, Torrice, Cervaro, Veroli e Fiuggi, rappresentato dalla minoranza. Gli Amministratori di tutti i comuni sono vivamente invitati ad inviare la loro adesione al seguente indirizzo mail  caap.frosinone@gmail.com.

 


Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Settembre 2013 12:24

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito