il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Acuto, Scalia alla festa del PD: «Rilanciare i settori produttivi e sostenere l’occupazione»

Acuto, Scalia alla festa del PD: «Rilanciare i settori produttivi e sostenere l’occupazione»

ACUTO - «Sostenere tutti i settori produttivi per far ripartire la nostra economia e sostenere l’occupazione». Così il Sen Francesco Scalia alla festa democratica di Acuto durante il suo intervento nel dibattito incentrato sulla crisi industriale che ha colpito il nostro territorio e le prospettive di un nuovo modello di sviluppo grazie alle risorse messe a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla Regione Lazio con l'accordo  di programma per il Sistema Locale Lavoro Frosinone Anagni. «Una grande opportunità – la definisce Scalia, autore dell'ordine del giorno che impegna il Governo al riconoscimento per la provincia di Frosinone dell'area di crisi industriale complessa – che consentirà al nostro sistema produttivo di puntare su un nuovo modello di economia finanziando le imprese ad alto valore tecnologico ed  eco-compatibili e agevolando  quelle esistenti».
Tra i settori produttivi che Scalia ritiene fondamentali oltre a quello industriale, l'agricoltura: «Il settore primario - dice- è quello che meno ha risentito della crisi e che, se sostenuto con politiche adeguate, potrebbe rappresentare un'importante leva per il rilancio. Nella nostra provincia, quando ero Presidente, attivammo il tavolo verde per definire insieme agli operatori del settore un nuovo modello di sviluppo equilibrato e vicino alle imprese e ai lavoratori.
Semplificando le procedure burocratiche - conclude Scalia - incentivando le imprese giovanili sarà possibile creare non solo speranza per i nostri giovani ma concrete opportunità di crescita professionale».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito