il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Sara Battisti: «PD univocamente favorevole allo scioglimento della Società Aeroporto di Frosinone»

Sara Battisti: «PD univocamente favorevole allo scioglimento della Società Aeroporto di Frosinone»

FROSINONE - Riceviamo e pubblichiamo il comunicato con cui il segretario provinciale PD Sara Battisti prende posizione a nome del partito sulla vicenda del rinnovo del Consiglio di Amministrazione della Società Aeroporto di Frosinone. In una nota diffusa questo pomeriggio afferma: «Alla luce di un dibattito consumatosi sulla stampa locale nella scorse settimane, dibattito al quale hanno preso parte i riferimenti istituzionali del PD e i dirigenti provinciali, con un contributo anche dell'organizzazione giovanile, mi pare che risulti abbastanza evidente che il Partito Democratico della Provincia di Frosinone sostenga con forza l'attuale inutilità della società ADF. Anziché preoccuparsi delle nomine, il Commissario Patrizi, farebbe bene a valutare con attenzione l'imposizione fiscale che ha recentemente aumentato a carico di tutti i cittadini della provincia.
Le nomine fatte costituiscono un problema rispetto allo sperpero del denaro pubblico che non deve essere più consentito in alcun modo dalla politica, sono anacronistiche, rispetto ad un iter progettuale concluso sul quale il territorio e' chiamato a discutere, in termini di fattibilità, di risorse e di possibilità di sviluppo.
Proprio perché l'iter progettuale è terminato dovremmo anche come PD dibattere la nostra posizione nelle sedi deputate a farlo, non assumendo posizioni di carattere personale ma contribuendo ad un discussione che veda impegnati amministratori, dirigenti e riferimenti Istituzionali, sempre in un ottica di miglioramento delle capacità attrattive del nostro territorio.Per quel che riguarda le nomine negli enti e società partecipate, condivido le parole dei Giovani Democratici.
Venendo da quella storia e avendo promosso battaglie per il cambiamento anche nei modi di selezione del personale politico che svolge ruoli di governo nell'amministrazione pubblica, il Partito Democratico dovrebbe discutere dell'utilità dei tanti enti presenti sul nostro territorio chiedendo anche una relazione annuale del lavoro che svolgono i referenti dei partiti politici nei diversi ruoli di governo. Sarebbe questa un'inversione di tendenza che i cittadini saprebbero cogliere.
Cambiare, vuol dire porre fine al malcostume, discutendo di tutto quello che non ha funzionato fino ad ora e valutare cosa sia utile mantenere in piedi, per lo sviluppo della nostra terra».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito