il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Ospedale di Anagni, Scalia sulla riapertura del Pronto soccorso: "Ora superare le macroaree"

Ospedale di Anagni, Scalia sulla riapertura del Pronto soccorso: "Ora superare le macroaree"

altROMA - “La riapertura del pronto soccorso h24 e il ripristino di tutte le attività diagnostiche ed ambulatoriali dell’ospedale di Anagni è un ottimo punto di partenza. Sono fiducioso sul lavoro che il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, porterà avanti per migliorare il nostro sistema sanitario”.

Questo il commento del Sentore Francesco Scalia dopo la visita del direttore sanitario della Asl di Frosinone, Mauro Vicano, presso il nosocomio anagnino e l'annunciata riapertura dei servizi.

alt“Nel 2009 - prosegue Scalia - il piano sanitario presentato dal commissario Guzzanti prevedeva quattro posti letto ogni mille abitanti, potenziando, anche con investimenti sulle strutture, la sanità delle province. Tutto il contrario di quanto fatto dalla Polverini che con l’introduzione delle macroaree ha favorito l'offerta su Roma e provocato un indebolimento dei servizi sanitari dei nostri presidi ospedalieri, portando il rapporto posti letto per acuti/abitanti a circa il due per mille, e cancellando, di fatto, i posti letto di lungo degenza e riabilitazione".

"Oggi dobbiamo superare le macroaree e organizzare un nuovo modello di sanità che garantisca e potenzi i servizi esistenti, e Zingaretti è sulla strada giusta. Mi unisco pertanto all'appello lanciato dal circolo PD di Anagni ai cittadini che, insieme al Comitato 'salviamo l'ospedale', continua a battersi in difesa del nosocomio locale".

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito