il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Frosinone, Innocenzi (Giovani Democratici) scrive a Grillo: «Infelice appello per le comunali in Ciociaria»

Frosinone, Innocenzi (Giovani Democratici) scrive a Grillo: «Infelice appello per le comunali in Ciociaria»

FROSINONE -  Una missiva per replicare al video che sta impazzando in questi giorni sui social media, in cui il leader del Movimento 5 Stelle ha lanciato un appello semiserio relativamente alle elezioni amministrative nei comuni di Ferentino, Atina e Torrice: l’ha scritta la segretaria dei Giovani Democratici della Provincia di Frosinone, Martina Innocenzi, contestando a Beppe Grillo alcune “battute” sulla Ciociaria che sono state accolte con sorpresa e rigettate al mittente. Scrive la Innocenzi: «Caro Beppe Grillo,
mi presento: sono Martina Innocenzi, Segretario Provinciale dei Giovani Democratici (organizzazione giovanile del PD) e cittadina di una Provincia, quella di Frosinone, a lei molto cara.
Le scrivo perché sono venuta a conoscenza di un suo video con un infelice appello al voto per tre Comuni della nostra provincia: Ferentino (e non Ferretino), Atina e Torrice. Le sue parole ed il suo atteggiamento di sufficienza nei confronti di un territorio che non conosce minimamente, mi indignano profondamente perché offendono il lavoro quotidiano di quanti sono in campo mettendoci la faccia per rilanciare una provincia che è gravata da una profondissima crisi economica e sociale senza precedenti.
Nel suo video, pervaso dalla goliardia generale dei suoi commensali, lei si è rivolto a cittadini che lottano ogni giorno per sostenere la propria famiglia, che cercano di resistere nonostante la perdita del posto di lavoro e che sperano in un futuro migliore, esattamente come tutto il resto d'Italia. Lei è il leader di una forza politica nata con l'intento di rivoluzionare tutto; nelle sue parole non c'è nulla di rivoluzionario perché deridere e screditare un territorio che non conosce non è serio ma anzi, è sintomo di arretratezza culturale.
Lei avrà il mio rispetto quando, parlando di questo territorio, si preoccuperà di ricercare soluzioni per fronteggiare la crisi del comparto industriale (sa che c'è uno stabilimento FIAT a Piedimonte San Germano?); quando inizierà a conoscere, valorizzare e rispettare le nostre risorse culturali (penso al Certamen di Arpino, la città di Marco Tullio Cicerone), turistiche e ambientali: spieghi al suo Sindaco Pizzarotti che l'innovativo sistema di stoccaggio dei rifiuti, nella nostra provincia che lei paragona alla Mongolia, esiste già da 15 anni a Colfelice.
In conclusione, la prossima volta che si rivolge a questo territorio, lo faccia per dire cose che conosce, altrimenti taccia, eviterebbe ulteriori figuracce».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito