il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Ferentino, approvato il bilancio consuntivo 2012, Berretta: «Raccolti frutti di 10 anni di buon governo»

Ferentino, approvato il bilancio consuntivo 2012, Berretta: «Raccolti frutti di 10 anni di buon governo»

FERENTINO - Il Consiglio Comunale del 8 Maggio 2013 approva, senza alcun voto contrario (3 astensioni) il Bilancio Consuntivo Esercizio Finanziario 2012, atto già liquidato positivamente dalla Giunta agli inizi di Aprile.
L’Assessore al Bilancio Maurizio Berretta traccia un bilancio estremamente positivo del decennio trascorso: «Chiudiamo degnamente, e con responsabilità da parte di tutta l’assise non un anno finanziario, bensì un decennio intero, dove se nei primi 3 – 4 anni è stata posta ogni estrema misura per scongiurare un eventuale dissesto, nei successivi 6 – 7 il nostro Comune si e’ andato pian piano a collocare tra i Comuni finanziariamente virtuosi. I numeri parlano chiaro, sono 8 anni che il bilancio chiude consecutivamente in avanzo di amministrazione, 2012 pari ad € 753.072,13, ed ogni anno le stesse poste sono state pienamente reinvestite sul territorio in opere pubbliche o nelle politiche scolastiche, sociali, culturali ed ambientali, sono invece 5 anni che sempre consecutivamente viene rispettato il Patto di Stabilità.
Risultati che ci invidiano da ogni Comune, soprattutto raggiunto nelle difficoltà che la stragrande maggioranza degli stessi stanno attraversando: il legislatore nazionale ormai ci obbliga di fatto a fare da esattore per le proprie entrate, la Regione Lazio ci deve oltre 3.500.000,00 di finanziamenti concessi per opere pubbliche e che tarda ogni oltre normale scadenza all’erogazione, l’Acea Ato 5 ci deve oltre 1.500.000,00 per mutui accesi che il Comune semestralmente restituisce, il Comune Capofila in ambito servizi sociali ci è debitrice per oltre 1.000.000,00, tutte queste cifre per far capire la solidità raggiunta con le nostre finanze proprie.
Lasciamo all’amministrazione che si insedierà a fine mese, un tesoretto di 750.000,00 € da applicare sul bilancio di previsione da approvare a Giugno, ma soprattutto da investire in modo concreto per lo sviluppo della città di Ferentino.
Questa squadra di governo le idee ben chiare le ha sempre avute, e lo ha dimostrato negli anni, lo spirito di collaborazione,  di rispetto e di attenzione anche alla ben che minima problematica, alla lungimiranza delle azioni poste ma soprattutto alla concertazione.
Mi preme doverosamente ringraziare, gli uffici comunali che hanno supportato la mia azione di governo, i colleghi di giunta per la collaborazione sinergica caratterizzata da profondo rispetto, il Sindaco per la fiducia accordata ed ogni singolo consigliere comunale per il chiaro e proficuo confronto teso sempre e comunque a cercare di migliorare una comunita’ composta da oltre 20.000 persone, un pensiero particolare ed affettuoso ai colleghi assessori e consiglieri comunali che hanno deciso per la non ricandidatura.
Le soddisfazioni personali nell’ambito assessorile hanno completamente sommerso qualche piccola amarezza, è stato per me un onore poter condividere questo decennio con persone responsabili che compongono l’amministrazione comunale di questa città, e questo è sicuramente uno stimolo a continuare con caparbietà la strada intrapresa».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito