il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> PD Frosinone tra divisioni e voglia di futuro. Venerdì assemblea pubblica all'Hotel Memmina

PD Frosinone tra divisioni e voglia di futuro. Venerdì assemblea pubblica all'Hotel Memmina

altFROSINONE - "Il Partito Democratico sta attraversando una fase molto complessa e delicata nel corso della quale siamo chiamati tutti ad essere protagonisti di una discussione profonda e prioritaria su cosa deve essere il nostro Partito, sulla nostra identità, su quale sarà il progetto per restituire la speranza e la voglia di sognare ad un Paese stanco e rassegnato".

Così in una nota la segretaria del PD peovinciale Sara Battisti che torna anche sulle vicende interne del partito in Ciociaria: "Non possiamo e non dobbiamo rinunciare alla possibilità di produrre un cambiamento radicale che ci porti ad essere parte integrante e attiva di una comunità che, con ambizione e passione, costruisca una visione di società sostenibile e giusta in grado di guardare al futuro con fiducia.

In questa situazione, dopo avere lavorato con estrema convinzione al progetto politico e di governo di "Italia bene Comune", all'indomani della formazione di un Esecutivo che non rappresenta totalmente quel lavoro ma che riteniamo necessario per affrontare le emergenze nel paese, davanti ad una situazione di forte disagio sociale e di un crescente impoverimento, riteniamo opportuno che si produca un fase costituente del PD verso un Congresso Nazionale che sappia tenere unite le ragioni fondative del partito, rileggendo però la società e i suoi cambiamenti.

E' importante, con l'ausilio del neonato Governo nazionale e dell'Amministrazione Regionale, elaborare risposte tese a risolvere necessità immediate ed emergenze, ma non basta. Dobbiamo essere capaci di progettare e realizzare - prosegue Barttisti - percorsi a lungo termine che lascino a chi verrà dopo di noi gli strumenti per proseguire il lavoro di cambiamento. Il Partito e' strumento di democrazia e non puo' essere attivo solo in campagna elettorale confondendosi con un comitato. Non si possono favorire logiche di conta interna che hanno mostrato tutti i loro limiti gravi ed inaccettabili.

Per questo l'idea di promuovere una discussione aperta alla base, elettori, militanti, iscritti, in preparazione dell'assemblea nazionale prevista per sabato 11 Maggio a Roma, che influenzera' anche il dibattito interno avviato in Provincia di Frosinone. Con questo obiettivo la Federazione di Frosinone organizzerà' un'assemblea pubblica, venerdi 10 Maggio alle 17 e 30 a Frosinone presso l'Hotel Memmina. Partecipare da subito e' importante per essere protagonisti del cambiamento nel rispetto della volonta' espressa dagli elettori".


Ultimo aggiornamento Martedì 07 Maggio 2013 12:45

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito