il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Primarie parlamentari PD, il sindaco di Serrone Proietto illustra le ragioni della sua candidatura

Primarie parlamentari PD, il sindaco di Serrone Proietto illustra le ragioni della sua candidatura

SERRONE - Saranno dieci i candidati ciociari alle primarie del Partito Democratico per il Parlamento Italiano che si terranno il 30 dicembre prossimo dalle ore 8 alle ore 21 presso le sedi dei circoli del Pd. Tra questi l'attuale Sindaco di Serrone Maurizio Proietto, che nella mattinata di ieri, in un incontro curato dalla sezione serronese del PD, ha illustrato questa scesa in campo.
«Dopo essere stato dirigente del Partito Democratico, Consigliere Provinciale, consigliere ed Assessore Comunale, in prossimità oggi di terminare il secondo mandato quale Sindaco di Serrone, su indicazione del PD ho accettato questa nuova sfida.

Parto da un sincero amore per questo territorio, attuando  l’impegno politico, quello bello, pulito, appassionato, svolto per il bene della collettività, che finora ho sempre dimostrato, con l'obiettivo di attuare  un reale cambiamento per la nostra Provincia, che purtroppo in quest'ultimo periodo è stata fortemente martoriata a causa anche di una latitanza della politica governativa. Il mio impegno è quello di una politica concreta, attenta ai piccoli quanto ai grandi bisogni del cittadino, ed ora più che mai solo chi conosce il territorio, lo ama, lo ascolta, si confronta con le sue realtà, la sua crisi e drammaticità, chi cerca di trovare soluzioni se pur piccole, ma concrete come ho fatto io nel mio ruolo istituzionale, vivendo la crisi industriale della Valle del Sacco, l'emergenza ambientale, la chiusura degli ospedali, può impegnarsi con e per la nostra Provincia. Le attuali drammaticità che vive la nostra provincia,  sono situazioni reali, con risvolti sul valore umano, che a tanti politici sfuggono, perché non le vivono sul posto, e di conseguenza non s'impegnano nel cercarne soluzioni. L'impegno politico va svolto come vero e proprio servizio, non è un “mestiere”, un’attività da cui trarre vantaggi o privilegi, ma è come una missione, cui dedicare gran parte della propria vita senza risparmio e in profonda umiltà.  In tutto questo, e, soprattutto in considerazione dei problemi che oggi ogni comunità locale si trova ad affrontare, occorre evitare “improvvisazioni” che rispondano solo in funzione “elettorale” alla ricerca, cioè del famoso consenso.
Serve invece affrontare i problemi con senso di responsabilità, con un'attenta analisi, in modo che le decisioni risultino di vera utilità per il territorio. Personalmente ho sempre pensato al mio impegno politico come ad un servizio ai cittadini per il "Bene comune", un impegno serio e costante svolto in nome dei propri valori per la realizzazione non tanto di una missione troppo astratta quanto di qualcosa di concreto ed utile per la cittadinanza, il sostegno che tutt'ora ho, è la risposta che ho concretizzato questo servizio. Un impegno il mio, che s'ispira sui valori su cui si  si fonda l'agire stesso del mio partito il PD, ovvero giustizia, legalità, solidarietà e vicinanza alle esigenze reali e cncrete del territorio e del cittadino».
Il Sindaco Maurizio Proietto, conclude l'incontro con la sua inimitabile tranquillità ed umiltà di pensiero, nel caso di esito negativo delle primarie: «Il Partito mi ha dato la possibilità di giocare questa partita, con lo strumento delle primarie, che è davvero un mezzo utile ed importante, se non ci sarà un seguito alla mia candidatura dopo il 30 dicembre, mi rimetto come sempre ho fatto alle scelte che condivideremo con tutti coloro che si affacciano all’impegno politico con disinteresse e con spirito di servizio. Sia chiaro che il mio impegno sarà per il territorio, dentro la coerenza di un progetto culturale condiviso».

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Dicembre 2012 09:20

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito