il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Fiuggi, Garofani all’attacco sulle Terme di Fiuggi: «Vertici ATF incontrino il Consiglio, non solo Maggioranza»

Fiuggi, Garofani all’attacco sulle Terme di Fiuggi: «Vertici ATF incontrino il Consiglio, non solo Maggioranza»

FIUGGI - In una nota il capogruppo consiliare di Fiuggi Futura, Francesco Garofani, critica l’atteggiamento dell’amministrazione Martini per l’incontro tra gli amministratori e i vertici dell’Acqua e Terme di Fiuggi: «Ho letto su Ciociaria oggi di una avvenuto incontro, non smentito, tra i vertici di ATF e i consiglieri di maggioranza sull’andamento dell’azienda. Trovo questo fatto assai scorretto da un punto di vista istituzionale. Non si capisce, infatti, perché i vertici Atf debbano incontrare il consiglio di maggioranza, organo politico, e non il consiglio comunale, organo istituzionale.
Anche all’opposizione interessa sapere dell’andamento dell’azienda, quanto produce, quanto vende, come ha organizzato la rete di commercializzazione, a che quantitativo di vendite si raggiunge il pareggio di bilancio, quali sono i rapporti contrattuali con le maestranze. Insomma, penso che tutto il consiglio comunale, non solo una parte di esso, debba essere informato sul piano industriale, economico e finanziario di Atf, data la centralità che l’azienda ha nel bilancio comunale e dati i sacrifici che tutta la comunità sta facendo per il suo funzionamento.
Discuterne solo con i consiglieri di maggioranza, in una sede politica e non istituzionale, è un errore e contraddice i continui richiami all’unità e alla collaborazione che pur il sindaco a parole fa.
È un diritto di tutti i consiglieri conoscere l’andamento dell’ATF, società totalmente pubblica.
Fino ad oggi non ho ritenuto di esercitare questo diritto per concedere un giusto tempo di organizzazione e di valutazione alla direzione aziendale, ma oggi visto l’avvenuto incontro dell’Atf con i soli consiglieri di maggioranza se ne deve dedurre che Atf sia pronta per essere convocata in una seduta formale di tutto il consiglio comunale, per ricevere domande e dare delle risposte».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito