il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Il consigliere provinciale Felli: «OdG dei Consigli Comunali per mantenere Frosinone come Capoluogo»

Il consigliere provinciale Felli: «OdG dei Consigli Comunali per mantenere Frosinone come Capoluogo»

PIGLIO - Parte dall'area nord della Provincia, la proposta lanciata dal consigliere provinciale Mario Felli, legata all'accorpamento delle provincie di Frosinone e Latina. Infatti La data è sempre più vicina, già il 29 ottobre a quanto pare, le provincie di Frosinone e Latina cesseranno di esistere. Verranno accorpate e il nuovo capoluogo sarà Latina. Secondo i criteri relativi al taglio delle Province stabiliti dal Governo Monti, (almeno 350mila abitanti e superficie territoriale dai 2.500 chilometri quadrati), la geografia del Lazio ne esce stravolta, con la provincia di Frosinone che resta, ma il capoluogo è Latina. Questo perchè sempre secondo il decreto governativo, Latina ha oltre 100 mila abitanti, mentre la città di Frosinone appena 48 mila.
«Si segue una logica del tutto sconsiderata -interviene il consigliere provinciale Mario Felli- sono stati fissati dei parametri per questo riordino, stabilendo di salvare le provincie che rispecchiano i due criteri e cioè almeno 350mila abitanti e superficie territoriale superiore ai 2.500 chilometri quadrati, e di conseguenza logica vorrebbe che salva la Provincia e dunque l'identità di Frosinone oltre alla Provincia, che si estenderà accorpando il territorio pontino, si mantenga il capoluogo di Provincia a Frosinone. È una conseguenza che ha la sua logica naturale, ma anche in termini tecnici perchè è già presente.
È inevitabile non pensare a mobilitazioni come il Comune di Fiuggi e così l'intera area nord della provincia che si sentono penalizzati, facendo prima a raggiungere Roma piuttosto che andare a Latina. Scegliendo Latina si sposta l'intero asse logistico di questa nuova Provincia, che al contrario vedrebbe Frosinone al centro tra l'ex capoluogo pontino e la capitale. Io credo che non possiamo accettare questa ulteriore penalizzazione, che recherebbe solo riflessi  negativi sul territorio, la scelta più logica è dire, la provincia che si salva mantiene il capoluogo di Provincia. Per incominciare a parlare di un unico territorio, per cominciare a lavorare in sinergia, confido anche nel Sindaco di Latina nel vedere quale scelta migliore da un punto di vista tecnico e logistico Frosinone quale capoluogo della nuova Provincia. Sarebbe inutile -conclude Felli- fare tra di noi una "guerra dei bottini" visto che fra breve la popolazione delle due ex provincie sarà unita sotto un unico gonfalone».
Nasce  da qui la proposta del consigliere Felli di coinvolgere tutti i Consigli Comunali della Provincia di Frosinone con l'approvazione di un ordine del giorno per mantenere Frosinone quale capoluogo della nuova Provincia.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito