il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Provincia di Frosinone, Paliotta fa un passo indietro e abbandona la giunta Iannarilli: «Spiegherò»

Provincia di Frosinone, Paliotta fa un passo indietro e abbandona la giunta Iannarilli: «Spiegherò»

FROSINONE - Travolto dalla retromarcia del presidente Iannarilli, si dimette l’assessore al Riassetto Istituzionale della Provincia di Frosinone, Giuseppe Paliotta. Paliotta, che nei giorni scorsi aveva sostenuto in consiglio comunale l’opportunità del voto che avrebbe sancito l’incompatibilità del doppio incarico ricoperto dal presidente Antonello Iannarilli come deputato e presidente della provincia, avrebbe avuto un confronto duro con lo stesso presidente. Brevissima la lettera di congedo di uno degli assessori-chiave della giunta Iannarilli: «Con la presente rassegno le mie irrevocabili dimissioni dalla Giunta Provinciale. Sto predisponendo un articolato documento sulle motivazioni politiche che mi hanno indotto a questa decisione, che ti farò pervenire non appena completato».
Motivazioni politiche, dunque, non istituzionali: questo lascerebbe cadere l’ipotesi di un gesto di protesta contro l’accorpamento delle provincie di Frosinone e Latina su iniziativa del Governo per accreditare piuttosto un contrasto nella gestione del delicato momento di transizione, con i numerosi appuntamenti elettorali che incombono nei prossimi mesi.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito