il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> LazioGate, si è dimesso il capogruppo IdV alla Regione, Vincenzo Maruccio, inquisito per peculato

LazioGate, si è dimesso il capogruppo IdV alla Regione, Vincenzo Maruccio, inquisito per peculato

ROMA - Ha rassegnato le dimissioni da ogni incarico di partito e istituzionale l’ormai ex- segretario regionale IdV e capogruppo del partito presso il Consiglio regionale del Lazio, Vincenzo Maruccio. L’esponente del partito di Antonio Di Pietro è accusato di peculato per aver sottratto soldi destinati al proprio gruppo consiliare, dirottandoli su conti correnti personali, con modalità assolutamente analoghe a quelle che hanno portato in carcere il capogruppo PdL Franco Fiorito.
Gli inquirenti hanno ricostruito movimenti per circa 780.000 euro tra bonifici diretti e prelievi in contanti che, segnalate dalla Banca d'Italia, non avrebbero adeguate giustificazioni. I finanzieri del Nucleo di polizia valutaria hanno acquisito questa mattina ulteriori documenti in particolare riguardanti il gruppo dell’Italia dei Valori.
Di Pietro, apprese le accuse, avrebbe richiesto le dimissioni immediate «entro 3 ore» del plenipotenziario laziale dell'IdV, dimissioni che sono immediatamente giunte al partito e, per la carica istituzionale, nelle mani del presidente del Consiglio Regionale, Mario Abbruzzese.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito