il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Consiglio regionale, Scalia: "Polverini non scarichi su altri sue responsabilità"

Consiglio regionale, Scalia: "Polverini non scarichi su altri sue responsabilità"

ROMA - “La Presidente Polverini ha tentato di scaricare indistintamente sull’intero Consiglio Regionale le responsabilità di una gestione allegra delle finanze pubbliche, che è esclusivamente sua e della sua parte politica".

Questo il commento dell'ex presidente della Provincia di Frosinone, consigliere regionale PD Francesco Scalia, che a Consiglio regionale ancora in corso, commenta dalla Pisana: "Gran parte delle proposte che oggi la Polverini avanza al Consiglio, come il dimezzamento delle commissioni e lo scioglimento dei mono-gruppi, è oggetto di disegni di legge che il PD ha presentato un anno fa.

E’ stata la Polverini a regalare i vitalizi agli assessori esterni, l’opposizione ha votato contro.

Né possiamo mettere sullo stesso piano le spese del gruppo del PDL in cravatte, ostriche e champagne, oltre ai bonifici esteri ed i prelievi in contanti, con le spese del gruppo PD per le finalità per cui le risorse sono state assegnate, ovvero manifesti, comunicazione e assemblee pubbliche.

Ma soprattutto, la Presidente Polverini deve assumersi la responsabilità di una Regione che è ferma da due anni - conclude Scalia - e di una Giunta che ha fallito sia sul piano politico che amministrativo”.



Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito