il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Anagni, sindaco Noto ritira le deleghe a tutti gli assessori. Si va verso un rimpasto

Anagni, sindaco Noto ritira le deleghe a tutti gli assessori. Si va verso un rimpasto

ANAGNI - Il sindaco Carlo Noto ha dunque ritirato tutte le deleghe ai suoi assessori e ai singoli consiglieri.

Una specie di fulmine a ciel sereno che lo stesso Sindaco ha spiegato sulla stampa con parole vaghe e scarne.

Noto ha parlato della necessità di "un rilancio dell'azione amministrativa a diciotto mesi dalle elezioni comunali" e  ha precisato che il ritiro delle deleghe (apparte la funzione vicaria che retsa nella mani di Daniele Natalia) "non è la bocciatura per nessuno".

 

Il tutto dopo aver incassato il voto sulla ratifica delle delibere di G.C. n° 162 del 12/07/2012 e G.C. n° 187 del 09/08/2012, concernenti variazioni di bilancio assunte in via d'urgenza al bilancio di previsione 2012. Proprio questa seduta consiliare era andata deserta l'altro giorno, facendo presagire che qualcosa bolliva in pentola. Quindi Noto ha chiaritoche entro 48 ore renderà pubblici di nuovo i componenti della Giunta e le deleghe ai consiglieri, dopo aver terminato le consultazioni con tutti i gruppi consiliari che lo sostengono. Si prannuncia dunque un rimpasto.

 

Le fibrillazioni dell'ultimo anno nella maggioranza di centrodestra sono state molte ma certo nulla avrebbe fatto credere a questa scelta del Sindaco. La possibilità è che Noto abbia voluto far capire "chi comanda" ai suoi sostenitori. Anche se qualcuno mormora che le "inchieste su Fiorito alla Regione" possano aver fatto cambiare equilibri politici nella maggioranza. Noto chiarmanete ha smentito quest'ultima causa.

Il fatto è che l'esperienza della Giunta Noto ha subìto una battuta d'arresto evidente e che lo "stato di salute" non è dei migliori. Vedremo quali scelte farà il sindaco da qui ai prossimi giorni e come le spiegherà ai cittadini.

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Settembre 2012 13:31

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito