il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Il consigliere Felli attacca Iannarilli: «Giunta ancora monca, amministrazione provinciale assente»

Il consigliere Felli attacca Iannarilli: «Giunta ancora monca, amministrazione provinciale assente»

FROSINONE - Va all’attacco con una nota il consigliere provinciale Mario Felli, che in una nota fa il punto sulla situazione dell’amministrazione provinciale guidata da Antonello Iannarilli dopo il ritiro delle deleghe ad alcuni assessori. Nella nota Felli spiega: «Da circa quattro mesi il Presidente On.le Antonello Iannarili Quotidianamente leggiamo sui giornali le continue diatribe tra i vari gruppi che sorreggono la maggioranza i quali, anziché studiare ed elaborare una concreta soluzione alle note problematiche relative al vuoto amministrativo (venutosi a creare a seguito della sfiducia e rimozione sia dell’Assessore Francesco Trina, Attività Produttive, che Gennarino Scaccia, Lavoro e Formazione, unitamente al ritiro delle deleghe “Edilizia Scolastica e Pubblica Istruzione” all’Assessore Gianluca Quadrini) si affannano, unicamente ed esclusivamente, per avere più potere, visibilità e poltrone. È fin troppo evidente che queste annose e dannose vicende denotano fortemente non solo l’incapacità governativa della Amministrazione Provinciale ma l’impossibilità del Presidente Iannarilli di continuare a gestire il nostro territorio.
Invero, nonostante la grave crisi economica e finanziaria che attanaglia il nostro paese ed in particolar modo il nostro territorio, ad oggi non sono stati ancora nominati né l’Assessore al Lavoro e Formazione né tantomeno l’Assessore alle Attività Produttive e ciò con gli intuibili ed immaginabili inconvenienti a cagione della totale assenza di interlocutori istituzionali che possano validamente rappresentare la Provincia di Frosinone in ogni tavolo all’uopo convocato per risolvere le problematiche occupazionali e finanziarie delle diverse imprese che operano nell’intera area provinciale.
Ancora, nonostante l’imminente inizio dell’anno scolastico 2012/2013, ad oggi non sono state ancora riassegnate le deleghe dell’edilizia scolastica e della pubblica istruzione con grave nocumento per l’intera popolazione scolastica la quale, dalla prossima settimana, dovrà nuovamente far fronte a tutti quei noti disservizi gestionali ed organizzativi nonché alle carenze manutentive tipiche dei diversi plessi scolastici di proprietà e/o gestiti dalla stessa Provincia.
Siamo di fronte ad un’amministrazione ferma ed assente che con il suo modo di (non) operare e di (non) fare rafforza sempre più la convinzione dei nostri concittadini in merito all’inefficienza ed all’inutilità  dell’ente provinciale.
Invito, pertanto, il Presidente On.le Iannarilli a nominare prontamente, alla guida dei sopracitati Assessorati, persone valide e competenti sottolineando a tal riguardo la notevole perdita di tempo (circa quattro mesi) e di energie che, per converso, potevano essere impiegate per riprogrammare l’attività politico-istituzionale e soprattutto economica ed occupazionale di un Ente fondamentale per la crescita economica e sociale del nostro territorio.
Invito, altresì,  tutta la maggioranza ad una attenta riflessione che porti definitivamente alla ricomposizione della giunta provinciale onde consentire, per il bene della Provincia di Frosinone, una continuità politica, gestionale ed amministrativa in tre settori (Pubblica Istruzione, Lavoro e Formazione ed Attività Produttive) di fondamentale importanza per la crescita lavorativa, occupazionale e culturale delle nuove generazioni».

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito