il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Scuola, Consiglio di Stato boccia ricorso di Provincia e Regione. Piano di dimensionamento al palo

Scuola, Consiglio di Stato boccia ricorso di Provincia e Regione. Piano di dimensionamento al palo

FERENTINO - Martedì scorso il Consiglio di Stato ha bocciato i ricorsi di Regione Lazio e Provincia di Frosinone contro l'ordinanza cautelare del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio che, a maggio, aveva  bocciato il Piano di Dimensionamento della Rete Scolastica, a partire dall'anno scolastico 2012-2013, con una serie di accorpamenti e riduzioni di Istituti, che tanto hanno fatto polemizzare e protestare in giro per l'intera Provincia e Regione.

Tra i primi ad esprimere soddisfazione per la notizia trapelata in queste ore il sindaco di Ferentino, Piergianni Fiorletta (a dx) e l’assessore alla Pubblica Istruzione Maurizio Berretta (a sx), il cui Comune era stato pure toccato da questo provvedimento. I due hanno dichiarato in una nota: " Il Consiglio di Stato non solo accoglie in toto le nostre tesi ma, nero su bianco, ha ritenuto che gli appellanti non hanno saputo neppure fornire elementi validi a confutare i nostri convincenti rilievi esposti !

A parte la nostra legittima soddisfazione - proseguono Fiorletta e Berretta - quello che abbiamo sempre rimarcato è l’inadeguatezza di un provvedimento che denotava scarsa conoscenza della realtà scolastica complessiva del territorio, che deve in primis scegliere di stare dalla parte degli allievi e delle famiglie, e non ultimo tenere nel giusto conto quanto fatto e investito sugli Istituti per rispondere in maniera adeguata alle loro particolari esigenze.

Avra’ corso la proposta del buon senso, fortemente voluta dalla citta’, in queste 2 settimane che ci separano dall’inizio del nuovo anno scolastico, sappiano gli Enti e Uffici competenti in materia, adeguarsi a quanto sentenziato dal Tar Lazio  e dal Consiglio di Stato”.

Quest’anno scolastico sara’ il primo nella nostra citta’ con i due nascituri Istituti Comprensivi Scolastici, l’augurio per tutta la popolazione scolastica - concludono Sindaco e Assessore - e’ che sia un anno pieno di soddisfazioni e serenita’, nella speranza che i nostri ragazzi abbiamo modo di accrescere ancor piu’ il loro bagaglio culturale formativo".

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito