il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Regione Lazio, Franco Fiorito non è più il capogruppo PdL. Al suo posto Battistoni

Regione Lazio, Franco Fiorito non è più il capogruppo PdL. Al suo posto Battistoni

ROMA - L'ex sindaco di Anagni Franco Fiorito non è più il capogruppo del Popolo della Libertà alla Regione Lazio. Fiorito sarebbe stato "sfiduciato" dal gruppo dei consiglieri regionali alla Pisana dopo qualche giorno di discussione interna.

Il vero motivo delle "dimissioni" forzate sarebbero l'esito di una resa dei conti interna al PdL su cui vertono le più varie teorie.

 I fatti però dicono che il gruppo ha anche confermato la nomina del sostituto di Fiorito, ovvero l'ex sindaco di Viterbo, già assessore della prima ora nella Giunta guidata da Renata Polverini, Francesco Battistoni. Quest'ultimo appartiene alla corrente di Alfredo Pallone come noto e dunque si potrebbe pensare ad un avvicendamento già concordto con la corrente di Gianni Alemanno, a cui invece appartiene Fiorito.

Il piccolo terremoto politico comunque toglie alla provincia di Frosinone un tassello di riferimento,almeno per il Popolo delle Libertà, e apre alla rappresentanza di un'altra provincia laziale.

Questa chiave di lettura della rappresentanza territoriale potrebbe essere un altro motivo che giustifica la mossa di Franco Fiorito.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito