il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Sanità, De Angelis attacca Polverini: "Frosinone provincia affossata"

Sanità, De Angelis attacca Polverini: "Frosinone provincia affossata"

FROSINONE - "Sulla sanità ci troviamo davanti ad una situazione molto critica e la cosa ancor più grave è che non c'è nessuna intenzione da parte della Regione di intervenire".

L'eurodeputato Francesco De Angelis (PD)  concorda con il capogruppo in Consiglio regionale Esterino Montino e riprende il delicato tema della sanità, attaccando la Giunta guidata da Renata Polverini: "Siamo al fallimento del sistema sanitario regionale - prosegue De Angelis - e le province sono state dimenticate. Frosinone é la più colpita.

Ospedali chiusi, DEA di secondo livello che non decolla, posti letti diminuiti e pronto soccorso intasati. Per non parlare delle liste d'attesa: chi deve ricorrere agli esami diagnostici presso le strutture pubbliche rischia di dover attendere mesi e mesi.

La politica della Polverini, che ha tolto alle province per dare a Roma, ha affossato Frosinone che ha una evidente carenza di posti letto ma anche di primo soccorso. Il problema principale è che gli Ospedali rimasti aperti non sono dotati dei mezzi e del personale necessari a far fronte alla domanda indotta. Come abbiamo più volte gridato in passato -conclude De Angelis - c'è un'emergenza sanitaria della Provincia di Frosinone e la destra che governa la Regione sta calpestando il diritto alla salute dei cittadini".

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito