il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Fiuggi, Battisti attacca opposizioni: "Leggono spartito scritto da altri". E difende le scelte sui trasporti

Fiuggi, Battisti attacca opposizioni: "Leggono spartito scritto da altri". E difende le scelte sui trasporti

FIUGGI - Va all'attacco duramente il coordinatore della lista Fiuggi Unita Alessandro Battisti, che in una nota critica le opposizioni in consiglio comunale e spiega le ragioni della scelta, dell'amministrazione guidata da Fabrizio Martini,  del bando di gara integrato per il trasporto pubblico, dalle minoranze più volte criticato.

"Il principio che ci ha inspirato nella costruzione è stato quello di creare economicità per l’ente - scrive il consigliere Battisti - e contemporaneamente migliorare il servizio e stabilizzare le condizioni dei lavoratori coinvolti.

Intanto abbiamo deciso di avere un unico gestore per trasporto pubblico e scolastico e questo ci ha permesso di avere un rapporto limpido, chiaro e veloce con chi eroga il servizio. La scelta dell’integrato TPL-SCUOLABUS si è rivelata vincente come si evidenzia dalla sentenza del TAR che nulla ha obiettato su questa soluzione. Il risparmio complessivo per la casse comunali è stato di 120.000 Euro l’anno.

Oltre a quanto detto, la nuova soluzione ci ha permesso di introdurre nel trasporto locale l’erogazione dei titoli di viaggio direttamente sul mezzo, l’impiego di mezzi a metano e l’integrazione di alcuni percorsi. Durante l’estate abbiamo inserito corse verso il centro sportivo “Capo i prati” e riportato il sevizio a piazza Trento e Trieste. Nel periodo invernale abbiamo potuto effettuare corse al cimitero fino ad oggi inesistenti.

 

In tutti questi mesi - prosegue la nota del consigliere con delega ai trasporti - abbiamo effettuato corse “dedicate” agli eventi sportivi e turistici della città più un collegamento gratuito e sperimentale verso il parco giochi di Valmontone.

Sullo scuolabus abbiamo il 100% di mezzi a metano anche per tutelare da esalazioni pericolose i bambini. Inoltre il deposito dei mezzi è stato collocato al di fuori della zona scolastica, incrementando in modo significativo la sicurezza degli edifici. Il servizio integrato ha consentito finalmente la stabilizzazione del personale viaggiante per tutti i 12 mesi diversamente da quanto avveniva in precedenza.

Posso dire che politicamente l’operazione è stata “ottima” ed il ricorso che, per chiarezza, ha semplicemente segnalato un errore di forma che non ha modificato l’esito della procedura, consentirà di migliorare ulteriormente il servizio.

Nel nuovo bando infatti tutto il lavoro fatto non sarà disperso anzi semmai arricchito per il bene della città di Fiuggi e non per il consigliere Battisti".

Quindi l'esponente della Fiuggi Unita va giù duro: "C’è un tempo per lavorare ed uno per parlare. Noi il tempo per lavorare intendiamo prenderlo tutto  ed alla fine arriverà il momento in cui parlare alla città su cosa si è fatto e non fatto. Purtroppo c’è sempre qualcuno che, forse non sapendo fare, decide di comunque di non tacere e parla di cose che non conosce instillando un terrore costruito ad arte ed annunciando il disfacimento della città.

Cosi si evidenziano “nuovi” rapporti politici tra la Fiuggi Futura di Garofani, ombra della lista che fu, priva di forze politiche al suo interno, dopo l’abbandono di Sel e del PD, e senza più un consigliere comunale, la Salviamo Fiuggi di Ambrosetti e la Fiuggi zerodieci di Coletta. Tutti sembrano leggere uno spartito che qualcuno ha scritto per loro.

Sono queste “piccole intese” che vanno fermate, costruzioni ibride che ogni giorno sembrano addensare ombre su chi le costruisce , ombre che noi cercheremo di tenere lontane dagli interessi generali della città di Fiuggi".

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Marzo 2012 14:28

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito