il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Pallone invoca la "linea verde" per il PdL ciociaro

Pallone invoca la "linea verde" per il PdL ciociaro

FROSINONE - Parla di "cabina di regia" e di scelta della "linea verde" questa mattina sulla stampa l'eurodeputato, e vice coordinatore regionale del Popolo delle Libertà, Alfredo Pallone. In una intervista l'esponente di spicco del PdL ciociaro e laziale racconta la sua posizione riguardo al prossimo congresso provinciale del partito che si terrà il 17 e 18 marzo. In campo le candidature, più o meno ufficiali, degli esponenti locali che fanno capo alle correnti pidielline: Antonello Iannarilli, Franco Fiorito, Mario Abbruzzese e Gabriele Picano (foto in basso).

Quest'ultimo, dicevano i rumors qualche tempo fà, potrebbe essere proprio il paciere delle varie anime del PdL ciociaro. Il giovanissimo consigliere provinciale che fa capo alla mozione dell'ex ministro degli Esteri Frattini "Il coraggio del cambiamento", potrebbe essere proprio la soluzione invocata da Pallone sta mattina, con l'idea di affidare alla minoranza interna una segreteria di garanzia, vista la conflittualità che caratterizza i rapporti tra gli "azionisti di maggioranza" del PdL provinciale.

Nell'intervista Pallone ha anche chiarito: «Insieme a Mario Abbruzzese deteniamo la maggioranza di consiglieri, esponenti e amministratori del PdL provinciale ma non è nostra intenzione andare alla conta». L'idea quindi intorno ad una "unità" invocata più volte dall'eurodeputato, è quella di stabilire una "pax operandi" che attraverso una "cabina di regia" determini equilibri e posizioni interne, e che consenta al PdL di affrontare le prossime sfide elettorali con una certa tranquillità.

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Marzo 2012 17:02

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito