il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Abbruzzese, soddisfazione per nuovo impianto del piano scolastico di Frosinone

Abbruzzese, soddisfazione per nuovo impianto del piano scolastico di Frosinone

ROMA - «Le scuole della provincia di Frosinone possono stare serene, il Piano di Dimensionamento Scolastico, che a stretto giro sarà varato in maniera definitiva, rispetta in toto le indicazioni e le esigenze che ci sono pervenute dal territorio. Grazie al lavoro portato avanti dalla Giunta Polverini, tramite l’assessore Gabriella Sentinelli, dalla Commissione consiliare Scuola, presieduta da Olimpia Tarzia, e dall’Assessore provinciale Gianluca Quadrini, è stata elaborata una proposta di dimensionamento che, ne sono certo, raccoglierà i pareri positivi sia dei sindaci che dei dirigenti scolastici degli istituti della nostra Provincia. È una riorganizzazione che sicuramente rappresenterà una vera e propria svolta non solo per il frusinate, ma per tutte le realtà scolastiche regionali. Si tratta di un provvedimento che è stato incentrato sulla volontà di non danneggiare gli istituti scolastici, in particolar modo quelli che sono situati nei piccoli centri della Ciociaria. Basti guardare quanto è stato già deciso per paesi come Castrocielo e Serrone dove gli Istituti Comprensivi manterranno la propria autonomia, oppure quanto è stato stabilito a Sgurgola, dove il Piano regionale ha permesso di far nascere un Istituto Comprensivo unico tramite l’aggregazione di scuole della stessa Sgurgola e di Morolo. Operazione analoga è stata fatta anche a Roccasecca, dove è stato istituito un Istituto Omnicomprensivo con l’aggregazione dell’Itc di Roccasecca, della Scuola Primaria e della Scuola dell’Infanzia di Colle San Magno. Anche nel Comune di Acuto hanno trovato soluzione i problemi relativi alle scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria che sono state aggregate all’Istituto Comprensivo di Fiuggi. Con l’approvazione di questo Piano possiamo affermare che la Regione Lazio è in prima linea per salvaguardare l’istruzione dei nostri ragazzi, continuando ad offrire una scuola di qualità».
Lo ha dichiarato in una nota Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito