il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Lazio, Polverini: «Trasporto pubblico a rischio»

Lazio, Polverini: «Trasporto pubblico a rischio»

Sample ImageROMA - Stangata in arrivo per i pendolari. A lanciare l’allarme all’indomani della presentazione della manovra economica da parte del governo Monti la presidente del Lazio, Renata Polverini: «Se non ci saranno altri correttivi nella manovra del Governo saremo costretti, come anche altre Regioni, a tagliare treni e bus extraurbani».
L’accisa in aumento della benzina, che ha portato il prezzo alla pompa a superare il record di 1,7 euro al litro di carburante, non sarebbe infatti sufficiente a finanziare il trasporto pubblico locale: «Ci siamo accorti - spiega la Polverini - che in realtà la parte ci accise destinata alle Regioni è inferiore a quanto ci era stato garantito». Non già 1 milione 200 mila euro, ma "solo" 800mila, insufficienti a garantire la completa copertura dei costi. Mancano all’appello circa 400 milioni, che al momento non hanno copertura; se non si dovesse riuscire a trovarla, i tagli saranno inevitabili, a cominciare dal contratto di servizio con Trenitalia. 
Sul fronte delle entrate, si va verso un aumento dei biglietti di treni e autobus urbani ed extraurbani; gli aumenti interesseranno in misura minore gli abbonamenti al trasporto pubblico locale per attenuare i disagi per i pendolari.
Ancora nessuna novità per quanto riguarda le agevolazioni riservate a studenti e giovani (Siset 2012), misura per cui sono stati stanziati 18 milioni di euro ampliando il campo dei potenziali beneficiari dai 25 ai 30 anni, di cui si attende ancora la pubblicazione del relativo bando.
È inoltre molto probabile un aumento del bollo su auto e moto tra il 10 e il 15%, che dovrebbe assicurare un gettito in aumento di circa  80 milioni di euro. Cifra che potrebbe raddoppiare se raggiungerà i suoi effetti la campagna contro l’evasione di questa tassa, stimata intorno al 15% del parco auto circolante.
Insomma: si preannunciano tempi davvero duri per la mobilità dei cittadini laziali.


Leggi anche:

6 dicembre 2011
Siset 2012, interpellanza di Scalia (PD)

15 novembre 2011
Siset 2012, interpellanza di Scalia (PD)

30 novembre 2011
Su twitter pendolari indignati per i ritardi

2 novembre 2011
Trasporto pubblico, Siset 2012 in alto mare

3 novembre 2011
Lazio, 150 milioni di tagli sul trasporto pubblico

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito