il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Politica ::> Provincia, si parla di Bilancio ma non di Vice

Provincia, si parla di Bilancio ma non di Vice

Sample ImageFROSINONE - I vertici notturni e gli incontri informali delle ultime quarantotto ore non hanno sciolto il nodo della vicepresidenza nella Giunta della Provncia di Frosinone. Il Presidente Antonello Iannarilli infatti si presenterà oggi in Consiglio provinciale senza poter ancora presentare il nome definitivo che doveva sostiuire Fabio De Angelis estromesso dall'esecutivo di palazzo Gramsci dopo il noto rimpasto di Giunta. Alessandro Cardinali e Massimo Ruspandini, tra i papabili, non sembrano infatti poter mettere d'accordo tutti nel centrodestra frusinate e soprattutto nel Popolo delle Libertà. E così la guerra continua.

All'ordine del giorno dei lavori dell'assise provinciale ci sarà infatti solo (si fa per dire) il Bilancio di previsione 2011 e l'assestamento dei conti dell'ente. C'è da giurarci che la battaglia sarà dura. Anche perchè il rinvio del presidente Iannarilli rispetto all'importante delega delle funzioni  vicarie denota, semmai c e ne fosse ancora bisogno, che il Popolo delle Libertà del frusinate, nonostante il grande contributo di voti che gli elettori gli hanno affidato alle ultime elezioni provinciali, è al capolinea per quanto riguarda le energie interne. Veti incrociati e ambizioni personali rendono il PdL diviso tra la corrente Alemanniana che fa capo a Franco Fiorito e quella degli ex Forzisti che fa capo al senatore Francesco Augello. Proprio quest'ultimi rivendicano per sè la vicepresidenza dopo aver costretto Iannarilli al rimpasto di Giunta. Il Consiglio odierno dunque non scioglierà questi nodi. Semmai ne formerà altri per Iannarilli e i suoi.

Ultimo aggiornamento Giovedì 01 Dicembre 2011 11:39

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito