il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Economia ::> Il GAL Ernici-Simbruini si allarga: entrano Piglio, Trevi nel Lazio e Serrone, Felli: «Sinergia importante per investimenti»

Il GAL Ernici-Simbruini si allarga: entrano Piglio, Trevi nel Lazio e Serrone, Felli: «Sinergia importante per investimenti»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

PIGLIO - I comuni di Piglio, Trevi Nel Lazio e Serrone, hanno aderito al GAL (Gruppo di Azione Locale) - Ernici Simbruini con sede nel Comune di Vico Nel Lazio, una decisione determinata dalla volontà di investire in sinergia sul territorio, mirando alla sua crescita e sviluppo. Il GAL è responsabile dell’elaborazione e dell’esecuzione di un Piano di Sviluppo Locale (PSL) incentrato su un tema caratteristico rappresentativo dell’identità del territorio rurale di riferimento. La compagine sociale del Gal è composta da 34 soci, rappresentativi delle Amministrazioni Locali, delle Imprese, del sistema Creditizi, delle Associazioni Culturali e delle categorie Produttive e Professionali. I Comuni che fanno parte sono 11 (compresi i nuovi Comuni aderenti): Acuto, Alatri, Collepardo, Fiuggi, Guarcino, Piglio, Serrone, Torre Cajetani, Trevi Nel Lazio, Trivigliano e Vico nel Lazio. «Abbiamo ritenuto importante inserire anche Piglio –ha sottolineato il Sindaco Mario Felli- in questa progettualità, che sta dando ottimi risultati in termini di ricezione di fondi e di investimento sul territorio. Con l’Adesione di Piglio, Serrone e Trevi Nel Lazio, vi è una continuità territoriale che parte da Alatri fino a giungere a Serrone, su territorio che racchiude una popolazione di quasi 50 mila abitanti, ed uniforme da un punto di vista geografico. Le azione del GAL, si sono dimostrate finora incisive e concrete, grazie anche ad una sinergia non solo delle Amministrazioni Locali, ma anche grazie alla presenza di altri partner privati, ciò rappresenta un’ espressione equilibrata e rappresentativa delle varie componenti socio-economiche del territorio, che meglio riesce a sentire e conoscere le esigenze del territorio».
Le funzioni del Gruppo di Azione Locale comprendono: la pianificazione, cioè l’individuazione e formulazione dell’insieme delle priorità, delle strategie e degli obiettivi specifici dell’area rurale nella quale opera; l’innovazione, ossia l’ideazione e attuazione di una strategia pilota di sviluppo integrato e sostenibile condivisa dal partenariato locale; e l’organizzazione, che riguarda l’individuazione e distribuzione dei ruoli  e delle responsabilità da attribuire ai singoli partner indicando modalità e mezzi di attuazione del piano di sviluppo cercando di massimizzare lo sfruttamento delle risorse disponibili. Per conoscere al meglio la funzionalità del GAL Ernici Simbruini, sono in corso incontri pubblici nei vari Comuni aderenti, per far si che le varie realtà presenti sul territorio si avvicinino proponendo le loro idee che possono essere supportate dal GAL.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Leggi anche:

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito