il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Economia ::> Anagni, potenziamento dello stabilimento Sanofi, Pilozzi: «Grande motivo di soddisfazione»

Anagni, potenziamento dello stabilimento Sanofi, Pilozzi: «Grande motivo di soddisfazione»

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ANAGNI - «Il perfezionamento dell’accordo tra Sanofi e Invitalia per finanziare il potenziamento dello stabilimento di produzione di Anagni, concluso nei giorni scorsi, è per me grande motivo di soddisfazione perché conferma l’importanza dell’industria chimico-farmaceutica nel processo di rinascita economica e sociale del nostro territorio», si legge in un comunicato dell’On. Nazzareno Pilozzi, deputato del Partito Democratico.
Il finanziamento da parte di Invitalia è stato concesso nell’ambito dell’Accordo di programma per il rilancio dell’Area compresa tra Frosinone, Anagni e Fiuggi, sulla base di fondi messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo economico e sarà in parte a fondo perduto e in parte a tasso agevolato. «Grazie a questo finanziamento, continua Pilozzi, e all’impegno di Sanofi nella persona del Presidente e AD,  Dott. Alexander Zehnder, di investire sul nostro territorio, verrà realizzata una nuova linea produttiva. Sotto la guida del Direttore dello stabilimento, Dott. Alessandro Casu, l’investimento consentirà di introdurre tecnologie produttive all'avanguardia, creando le condizioni per mantenere lo stabilimento Sanofi di Anagni come eccellenza nel nostro territorio. Un territorio che va valorizzato attraverso il supporto alle aziende ben radicate nell’area».
«Tassello dopo tassello, la ricostruzione di un tessuto industriale rispettoso dell’ambiente e altamente specializzato prende finalmente forma, anche grazie alle agevolazioni fiscali e agli incentivi per le assunzioni introdotte da questo Governo nei mesi scorsi, che finalmente iniziano a dare risultati concreti anche nella nostra Provincia».
«A partire da settembre daremo corso a una nuova stagione di confronto tra mondo delle imprese, cittadini e istituzioni nazionali e locali, con l’obiettivo di rendere sempre più conveniente e utile investire in Provincia di Frosinone da parte delle imprese, poiché la presenza un’industria di qualità è condizione imprescindibile per uscire definitivamente dalla crisi», conclude Pilozzi.

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito