il giornalino di Acuto - Frosinone

Home ::> Economia ::> Frosinone, il 27 febbraio presidio di sindacati e associazioni consumatori contro bollette Acea ATO5

Frosinone, il 27 febbraio presidio di sindacati e associazioni consumatori contro bollette Acea ATO5

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FROSINONE - È in avanzata fase organizzativa un presidio dei sindacati CGIL, CISL, UIL e delle Associazioni dei Consumatori Federconsumatori, Adiconsum, Adoc e l'adesione della Lega Consumatori, di un presidio che si svolgerà in Piazza della Libertà a Frosinone venerdì prossimo, 27 febbraio 2015 dalle 9 alle 13. L’iniziativa ha l’obiettivo di protestare contro ACEA ATO5, in merito alle richieste di conguagli tarlffari 2006 - 2011, rateizzato in 12 rate ed il deposito cauzionale, rateizzato in 2 rate, oltre che di ottenere la sospensione delle fatturazioni e le richieste di pagamenti per 150 giorni.

Questo in esecuzione della determinazione commissariale del 30 maggio 2013, nelle more della negoziazione con l'Ente di Governo d'Ambito, che il gestore del servizio idrico in provincia di Frosinone ha finora completamente disatteso.
La manifestazione si svolgerà quindi di fronte alla Prefettura: «Abbiamo richiesto un incontro a S.E. il Prefetto di Frosinone Dott.ssa Emilia Zarrilli, per il giorno venerdì 27 febbraio 2015, per poter esporre la gravità della situazione che se non affrontata potrebbe generare serie tensioni sociali», scrivono gli organizzatori.


Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Febbraio 2015 11:10

Per poter inserire i commenti è necessario loggarsi.
Se non sei un utente registrato, puoi registrarti ora.

Articoli più letti questo mese

Articoli più letti questa settimana

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito