Filettino, bando europeo per la gestione di Campo Staffi, De Meis: «Rilancio sarà a lungo termine»

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

FILETTINO - Mentre a Filettino si attende che nevichi, in modo da permettere l'apertura degli impianti sciistici di Campo Staffi, il sindaco Paolo De Meis sta già mettendo in atto la seconda fase per il rilancio della struttura, che si concretizzerà in primavera, ossia la presentazione di un bando europeo per la proprietà e gestione della struttura.

«Come già sottolineato -commenta De Meis- siamo intervenuti in questi pochi mesi, in modo davvero incisivo con ottimi risultati per l'ordinaria e straordinaria manutenzione di Campo Staffi, che può aprire in qualunque momento, quando la neve cadrà copiosamente. Quest'Amministrazione continua comunque nel mantenere il suo ritmo lavorativo ed in primavera incomincerà nell'elaborazione  un bando europeo per la proprietà e gestione degli impianti sciistici. L'obiettivo, presentando un prodotto efficiente e ben organizzato quale è ora Campo Staffi dopo il nostro intervento, è di invitare imprenditori a livello anche europeo a considerare un'opportunità d'investimento in quest'area. Il Comune ha interesse ha convergere le proprie attività nell'ambito dei servizi per la collettività, la gestione e cura della stazione per logica di efficienza deve essere seguita da chi ha capacità in tale ambito e sopratutto possibilità d'investimento a lungo termine.  Il mercato turistico della neve, continua a mantenere un livello alto, in termini turistici con numeri elevati grazie alla presenza di appassionati, sportivi provenienti da ogni parte d'Europa, la vicinanza con la capitale, fa detenere a Campo Staffi il riconoscimento di "la neve di Roma".
L'offerta che verrà illustrata in seguito, comprenderà anche la possibilità di realizzare strutture ricettive per soggiorni nell'area di Campo Staffi, che tutt'ora mancano, ma che il piano regolatore già prevede, un rilancio in termini di accoglienza che non avrà nulla da invidiare ad altre strutture d'Europa, e che avrà inevitabilmente riflessi positivi sull'economia di Filettino e dell'intero territorio. Credo sia fondamentale l'impegno di quest'Amministrazione, -conclude il Sindaco De Meis- a pensare al futuro di Campo Staffi in prospettiva per i prossimi anni, abbiamo gettato ora forti basi risolvendo l'impantanamento in cui versare in questi ultimi due anni Campo Staffi, rivitalizzando l'intera struttura, ora siamo pronti a guardare oltre».

Share

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito