Accordo di programma, ripartire si può: operai ex Vdc danno vita a Ceccano a Videocoop.

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

altANAGNI - Eppur si muove. Il sistema economico locale, seppur ancora nel guado impervio della crisi, prova a reagire.

L'accordo di Programma dell'area Anagni-Frosinone che investe su questo territorio circa 81millioni di euro, tra Ministero dello Sviluppo e Regione Lazio, per il rilancio e nuova occupazione sta muovendo i primi passi.

Ma soprattutto fa ben sperare aziende e lavoratori. Questa speranza passa attraverso scelte concrete, che hanno portato molte imprese a presentare piani di rilancio da inserire nel budget dell'accordo ma anche molti (ex) lavoratori a muoversi ed organizzarsi.

Così, è notizia della stampa nazionale di qualche giorno fa dell'apertura a Ceccano di VideoCoop.

Una cooperativa di ex lavoratori Videocolor (in foto d'archivio) che si sono organizzati per continuare a lavorare nel campo dell'elettronica. Un piccolo passo che, inserito in un progetto più ampio che vede impegnati svariati attori economici ed isitutzionali, può invertire la rotta di questa drammatica crisi.

E' il tempo del realismo e della maturità. Non ci si può più permettere di sbagliare o di programmare un futuro capestro per molti a vantaggio di alcuni. I lavoratori sono i primi, pare, ad averlo compreso.

Share

AVVERTENZA: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi e a fini statistici. Proseguendo la navigazione l’utente presterà il consenso all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso,all'installazione di tutti o di alcuni cookies, si veda l'informativa sui coockies (cliccare qui).

Accetto i cookie da questo sito